Rotolini di frittata e crema di porcini

In sintesi

Difficoltà: Facile
Portata: Finger Food
Ricetta di: Uova

Il consiglio

I rotolini di frittata sono una di quelle cose che piacciono sempre, semplici, gustosi e simpatici da vedere. A patto di non far cuocere troppo le frittate (altrimenti prendono un color troppo scuro e diventa difficile arrotolarle). I ripieni ovviamente si possono variare, in primavera si possono sostituire i porcini con gli asparagi e d’estate pensare a una crema di peperoni rossi.

Preparazione

Frullare le uova con la panna e il parmigiano. Aggiungere il prezzemolo finemente tritato e aggiustare di sale e pepe. In una larga padella antiaderente, scaldare un filo di olio d’oliva e aggiungere tanto composto da coprire il fondo, quindi cuocere a fuoco basso per avere delle frittatine sottili.

Far cuocere i porcini tagliati a pezzettini con un filo d’olio e l’aglio in camicia. Quando saranno morbidi, eliminare l’aglio e frullare i porcini insieme alla ricotta, aggiustare di sale e pepe.

 

Spalmare un paio di cucchiai di composto ai porcini su ogni frittata, arrotolarle stringendo e avvolgere ogni rotolo con un foglio di pellicola. Lasciar riposare per un’oretta al fresco, quindi riprendere i rotoli e affettarli in modo da ottenere dei cilindretti di un paio di cm di spessore.

Il consiglio

I rotolini di frittata sono una di quelle cose che piacciono sempre, semplici, gustosi e simpatici da vedere. A patto di non far cuocere troppo le frittate (altrimenti prendono un color troppo scuro e diventa difficile arrotolarle). I ripieni ovviamente si possono variare, in primavera si possono sostituire i porcini con gli asparagi e d’estate pensare a una crema di peperoni rossi.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X