Turtles di crauti

Difficoltà
Media
Tempo
30 min di preparazione, 45 min di cottura
Tipo di cottura
Fritttura
Dosi per
4 persone
Ingredienti
Per la pasta: 200 g di farina di segale; 100 g di farina di grano; 1 uovo; 1 grossa noce di burro fuso; sale Per il ripieno: 300 g di crauti sgocciolati; 1 piccola cipolla; 1 cucchiaio abbondante di strutto o burro; 1 bicchiere di vino bianco secco; poca farina; 1 cucchiaino da caffè di semi di cumino; qualche bacca di ginepro; sale e pepe; olio di oliva o di arachide per friggere
Preparazione

Preparazione: 30 minuti + 1 ora per il riposo Setacciate le due farine sulla spianatoia, fate la fontana e versatevi l’uovo, il burro fuso, il sale e tanta acqua tiepida per avere un impasto morbido. Amalgamate gli ingredienti e impastate per una decina di minuti fino a quando la pasta sarà ben liscia ed elastica. Raccoglietela a palla e fatela riposare, avvolta dentro un canovaccio, per un’ora. Nel frattempo preparate il ripieno. Scaldate lo strutto in un tegame e fatevi appassire dolcemente la cipolla tritata. Quando comincia a prendere colore, unitevi un cucchiaio raso di farina, mescolate e subito dopo bagnate con il vino e con un mezzo bicchiere di acqua calda. Fate bollire per quattro o cinque minuti prima di aggiungere anche i crauti ben strizzati dal liquido di conservazione, il cumino e tre o quattro bacche di ginepro schiacciate. Insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa mezz’ora, mescolando spesso, fino a quando i crauti saranno quasi asciutti. Stendete la pasta molto sottile sulla spianatoia infarinata e ritagliate dei dischi del diametro di circa 10 cm [utilizzate anche i ritagli rimpastati]. Distribuite il ripieno freddo sulla metà dei dischi e coprite con l’altra metà, sigillando bene. Ritagliate tutto intorno con la rotella dentata e friggete i tortelli, pochi minuti per parte, in abbondante olio caldo [170°]. Scolateli appena dorati e passateli su un doppio foglio da carta da cucina.

Abbonati a Premium
X
X