14 Gen 2016 / 10:01

Il primo corso alla Città del Gusto di Lecce

Le Scuole della Città del Gusto di Lecce hanno inaugurato l'attività didattica con un corso dedicato agli Antipasti. 

Il primo corso alla Città del Gusto di Lecce

Le Scuole della Città del Gusto di Lecce hanno inaugurato l'attività didattica con un corso dedicato agli Antipasti. 

La chef Sara Latagliata ha proposto tre preparazioni sfiziose e sorprendenti agli allievi che, sotto la sua guida, si sono cimentati ai fornelli.  
Nella creazione di un menu gli antipasti svolgono un ruolo centrale in qualità di apri pista. La loro creazione e i relativi abbinamenti cambiano a seconda che si tratti di una cena seduti a tavola o di un momento conviviale in piedi.

Al fine di abbracciare le diverse situazioni, sono stati concepiti antipasti duttili per chi li prepara, in modo da poter essere degustati sia durante i buffet, in occasione di feste e compleanni o serviti al piatto in abbinamento con altre pietanze.


Nelle tre ore di lezione del corso ABC degli Antipasti del 13 gennaio la chef/docente Sara Latagliata ha preparato assieme agli allievi:

Budino al parmigiano

Soufflè di rucola e gorgonzola

Mousse di sedano

illustrando non solo le diverse tecniche che si possono adottare per eseguire alcune macro categorie di antipasti, ma anche come organizzare il lavoro nella propria cucina.

Portate come il budino, ad esempio, possono essere preparate prima e lasciate riposare nel congelatore, per essere tolte dallo stesso poco prima dell’arrivo degli ospiti.
 


Il soufflè si caratterizza per il rigonfiamento dell’impasto in forno reso possibile dalla perfetta montatura a neve dell’albume. Il suo significato letterario è “soffiato” e la sua esecuzione richiede maestria per evitare che il rigonfiamento si afflosci rapidamente.

I budini, dolci o salati, sono caratterizzati da una consistenza leggera, composti per lo più da verdure e uova sbattute e cotti in stampi monoporzione. Perfetti, insomma, per cominciare il pasto con una nota delicata.


Le mousse sono composti soffici e schiumosi, grazie alla presenza della panna montata, e possono essere servite calde o fredde.

La magia del soufflè si è realizzata anche questa volta, splendido nella sua persistente spumosità e buonissimo, accostato alla sorprendente setosità del budino.

Durante la lezione gli allievi sono stati inoltre guidati nella scelta degli abbinamenti degli antipasti con le diverse portate di diversi possibili menu, senza mai trascurare la componente estetica del piatto e l’abbinamento di sapori e cromie.

 

I corsi possono essere acquistati in sede dal lunedì al giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e negli orari di svolgimento dei corsi in calendario.

 

Sede dei corsi

Città del gusto Lecce
Piazzetta Panzera, 3 - 73100 Lecce
Tel. +39 0832304449 (dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 12.00)
Fax +39 0832305792
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I CORSI IN PROGRAMMA ALLA CITTÀ DEL GUSTO DI LECCE


19/01/2016
Il "Metodo Classico" del Baccalà - Prezzo € 80 - Orario:19.00-22.00

26/01/2016
I Nostri Classici: il Filetto di Manzo - Prezzo € 80 Orario:19.00-22.00

31/01/2016
A Tavola con le Stelle: Salotto Vegano - Prezzo € 30 - Orario: 18.00-20.00 

1/02/2016
ABC del Pesce - Prezzo € 80 - Orario:19.00-22.00

3/02/2016
Le Cotture Lunghe di Carne - Prezzo € 60 - Orario:19.00-22.00

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Città del Gusto - Lecce

La Città del Gusto di Lecce ha sede nell’edificio dell’ex anagrafe, vicino al Duomo e a Porta Napoli, dove si trovano gli uffici direttivi del DAJS (Distretto agroalimentare di qualità jonico salentino).

 

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition