24 Nov 2015 / 11:11

Guida Foodies 2016 del Gambero Rosso. Ecco tutti i premiati

La guida senza schemi, senza voti e classifiche, che si prende la libertà di raccontare ogni volta altre storie, che ti spiazza, e ogni anno ti costringe a sfogliarla da cima a fondo perché non ti dà "certezze".

Guida Foodies 2016 del Gambero Rosso. Ecco tutti i premiati

La guida senza schemi, senza voti e classifiche, che si prende la libertà di raccontare ogni volta altre storie, che ti spiazza, e ogni anno ti costringe a sfogliarla da cima a fondo perché non ti dà "certezze".

a cura di

Cosa proponi a un buongustaio appassionato ma esigente, curioso, ma anche informato e attento al sano oltre che al buono? Come accontenti un viaggiatore goloso dall’animo sfaccettato, alla continua ricerca del buon mangiare e del buon bere, sia esso un chiosco, un caseificio sperduto o un ristorante gourmet? Sei anni fa con questo intento nasceva la prima guida Foodies del Gambero Rosso, dedicata a questo buongustaio contemporaneo eclettico e senza pregiudizi, che proprio come nello slang americano, chiamammo foodie.

La guida che ogni anno cambia pelle

Ma non bastava una guida. Dovevamo dargli pane per i suoi denti. Come fotografare ogni anno un panorama in continuo divenire - quello del ricchissimo patrimonio enogastronomico italiano - proprio come piace al foodie? Ci voleva un taccuino di viaggio dinamico e aperto, ogni anno diverso, a caccia di itinerari sempre nuovi, che raccontasse il buono delle nostre città senza dimenticare la splendida provincia italiana, quella del viaggio o della gita fuori porta, ricca di luoghi da andare a scoprire. Ci voleva la guida Foodies.

I protagonisti della guida Foodies 2016

Artigiani del gusto (siano essi casari, norcini, agricoltori o panettieri), pizzaioli attenti alla materia prima, ristoranti etnici di qualità, caffè e cocktail bar, nuovi format metropolitani che offrono delizie fast food di ispirazione nostrana o estera, rifugi alpini, agriturismi, grandi chef nei loro ristoranti gourmet o in nuovi format più accessibili per il portafoglio, mercati aperti dal mattino fino a notte fonda, botteghe che sono anche trattorie, chioschi e food truck che celebrano o reinventano il cibo di strada della tradizione o fanno cucina gourmet: sono questi e molti altri i protagonisti della sesta nuovissima edizione della Guida Foodies. Una guida non-guida che offre spunti e non punteggi, per una pausa a qualsiasi ora del giorno, non solo pranzo o cena (perché anche una merenda o uno spuntino veloce a ogni ora del giorno possono essere sani e di qualità), o per un acquisto goloso da portare a casa, regalare, cucinare, gustare, condividere. Il tutto in una visione del cibo aperta, democratica, curiosa; proprio quella del foodie.

Le stelle e i premi Foodies 2016

Anche quest’anno, viaggiando nella galassia fluttuante del mangiar bene tra piazze metropolitane, borghi, montagne e valli sperdute, abbiamo selezionato quei locali che meglio hanno incarnato questo approccio al cibo. Progetti imprenditoriali illuminati e coraggiosi, che battono nuove strade e superano vecchie categorie, storie diverse e anche paradossali tra loro, accomunate dal desiderio di valorizzare il buono della nostra penisola: ecco le stelle Foodies. Sono giovani chef che dopo grandi esperienze tornano a casa a raccontare il loro territorio, cucine di qualità e materia prima eccellenti che viaggiano su food truck, masserie, caseifici e altri produttori che coniugano artigianalità e tecnologia con risultati d’eccellenza, fast food che soddisfano i palati più esigenti, locande, agriturismi e altri luoghi in cui si fondono a perfezione cibo e accoglienza. Tra queste 28 stelle una giuria di giornalisti ha poi selezionato 12 chicche a cui va il premio Foodies 2016, contraddistinte da una stellina rossa (in basso la lista completa). Ma sono oltre 600 gli indirizzi da scoprire sfogliando la guida; 600 operatori che lavorano ogni giorno nella piccola e media imprenditoria italiana con grandi sacrifici e una passione granitica che in questi anni ha risposto al crescente interesse intorno ai luoghi buon mangiare alzando continuamente l’asticella della qualità. Buona lettura e buon viaggio.

La guida Foodies 2015 è realizzata in collaborazione con Acqua Panna-S.Pellegrino che firma con Gambero Rosso la selezione di 20 giovani chef (uno per regione) e con il Pastificio dei Campi con il quale è stato realizzato un mini ricettario ad apertura di guida con tre proposte di pasta a misura di foodies

Foodies 2016 del Gambero Rosso | Prezzo: 14,90 | disponibile in edicola e libreria | acquista la guida online

 

a cura di Silvia Cittadini

 

Premio Foodies 2016

I locali che hanno riscosso le maggiori preferenze da parte della giuria, composta quest’anno da: Gioacchino Bonsignore (TG5), Eleonora Cozzella (Espresso Food&Wine), Luigi Cremona (Touring Club), Giacomo A. Dente (Il Messaggero), Bruno Gambacorta (TG2-Eat Parade), Licia Granello (La Repubblica), Cristina Latessa (ANSA), Antonio Paolini (giornalista e critico enogastronomico) Anna Scafuri (TG1)


Mangiare
 

El Molin  Cavalese (TN) Trentino Alto Adige
Osteria Ophis Offida (AP)    Marche
Banco    Roma  Lazio
La Galleria  Gragnano (NA)   Campania
Pescheria 2 Mari Fasano (BR)      Puglia
Lucitta   Tortolì (OG)       Sardegna            


Comprare
 

Caseificio Malandrone 1477 Pavullo nel Frignano (MO) Emilia Romagna
Pank La Bulangeria Firenze          Toscana
Ursini  Fossacesia (CH) Abruzzo
Il Giardino di Ginevra Casapulla (CE)      Campania
Mini Caseificio Costanzo Lusciano (CE) Campania     
Masseria Fornara Cassano allo Ionio (CS)    Calabria

 

Le Stelle Foodies 2016


Comprare
Tutto il meglio per acquisti golosi da assaporare a casa o per sfizi da consumare al volo

Primopan  Battiloro (CN)  Piemonte
Santamaria Calizzano (SV)  Liguria
Origine - Green Spirits Cengio (SV) Liguria
Opera Waiting     Poggibonsi (SI)  Toscana
Norcineria Bellandi      Coreglia Antelminelli (LU)  Toscana
La Bottegola  Castel di Lama (AP)   Marche
Antonio Girotti Amelia (TR)      Umbria
Gli Alti Sapori Capracotta (IS) Molise
Caseificio Antonio Naclerio Agerola (NA) Campania
Lucanicheria Terranova di Pollino (PZ)    Basilicata
Dolci Pascoli    Morano Calabro (CS)      Calabria
Fera Raffaele Cosenza          Calabria
Agrestis  Buccheri (SR)  Sicilia
Caseificio Mongibella Buccheri (SR) Sicilia

    

Le stelle Foodies 2016

Mangiare
I mille volti di una pausa golosa
 

Cioccolocanda Vicoforte (CN) Piemonte 
Venissa Venezia          Veneto
Gelindo dei Magredi Vivaro (PN) Friuli Venezia Giulia
La Sangiovesa Santarcangelo di Romagna (RN) Emilia Romagna
Bar Silvana    Firenze  Toscana
Alla Lanterna   Fano (PU)      Marche
Osteria Rosso di Sera Magione (PG) Umbria
Mr Doyle Roma  Lazio
Drogheria Buonconsiglio Vasto (CH)  Abruzzo
Bilabi  Bari    Puglia
Giardini 36 Cisternino (BR)   Puglia
U Locale Buccheri (SR) Sicilia
Il Bianconiglio   San Vito Lo Capo (TP)    

Sicilia

Perciasacchi Palermo Sicilia

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Dal 1986 ad oggi

Gambero Rosso Channel

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition