8 Feb 2017 / 18:02

Gambero Rosso e Barilla insieme per promuovere il made in Italy nel mondo. Si parte da New York

Sarà il New York Metropolitan Pavillion a ospitare la grande degustazione di vino del tour Tre Bicchieri 2017 del Gambero Rosso. L'appuntamento è per giovedì 9 febbraio alle 13, quando gli ospiti della manifestazione conosceranno un nuovo protagonista degli eventi promossi dal Gambero nel mondo: l'Academia Barilla. E la sua pasta. 

Gambero Rosso e Barilla insieme per promuovere il made in Italy nel mondo. Si parte da New York

Sarà il New York Metropolitan Pavillion a ospitare la grande degustazione di vino del tour Tre Bicchieri 2017 del Gambero Rosso. L'appuntamento è per giovedì 9 febbraio alle 13, quando gli ospiti della manifestazione conosceranno un nuovo protagonista degli eventi promossi dal Gambero nel mondo: l'Academia Barilla. E la sua pasta. 

Gambero Rosso e Barilla insieme. A New York. Sarà presentata al New York Metropolitan Pavillion, in occasione di una delle grandi degustazioni Tre Bicchieri del tour 2017 di Gambero Rosso nel mondo, la partnership che vedrà procedere all'unisono le due importanti realtà del mondo gastronomico italiano a tutela del buon cibo e vino made in Italy. L'appuntamento è per giovedì 9 febbraio, quando il Gambero Rosso concerterà una speciale edizione newyorkese della manifestazione vinicola che ogni anno coinvolge i migliori produttori della Penisola premiati dalla guida Vini d'Italia. Con 200 tra le più importanti aziende italiane, la partecipazione di oltre 3000 invitati appartenenti al mondo del food & beverage managment e alle più importanti catene di distribuzione e il coinvolgimento dei più importanti chef della East Coast, nonché di tutti i principali giornalisti del settore e dei grandi media, l'appuntamento 2017 si preannuncia come un evento imperdibile.

 

E Barilla, per la prima volta, affiancherà Gambero Rosso in qualità di partner d'eccellenza, presente con gli chef dell'Academia Barilla per animare uno show cooking a base di pasta, in abbinamento agli oltre 400 vini in degustazione. Ma il sodalizio si spinge ben oltre, garantendo una nuova collaborazione che si articolerà durante tutto il prossimo anno, a copertura di un'agenda fitta di appuntamenti internazionali, eventi di promozione e valorizzazione del cibo e del vino made in Italy (circa 50) che toccheranno una trentina di Paesi nel mondo. E Academia Barilla ci sarà, pronta ad animare le degustazioni con i suoi chef. Del resto, proprio a New York, la formula di ristorazione Barilla ha trovato il terreno più fertile per fare proseliti, e conquistare il ruolo di ambasciatore dell'autentico made in Italy enogastronomico. Tre sono le insegne attualmente operative in città, mentre in tutti gli Stati Uniti il gruppo leader mondiale del mercato della pasta ha avviato il progetto Share the table,per educare il pubblico americano al valore della convivialità a tavola e promuovere il piatto di pasta come soluzione per il pasto serale. E proprio un buon piatto di pasta sarà proposto agli ospiti che domani, dalle 13, raggiungeranno il Metropolitan Pavillion. I primi fortunati a beneficiare della nuova joint venture all'insegna del gusto italiano.

 

www.gamberorosso.it/it/eventi-internazionali/roadshow

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition