Stefano Polacchi

Facebook

Classe 1961, nasce nel cuore della Tuscia viterbese e lavora a Roma. Laureato in Giurisprudenza e giornalista professionista, dalla metà degli anni '80 ha lavorato al quotidiano l'Unità dove ha ricoperto tutte le mansioni di redazione, fino a diventare caporedattore, ruolo che ricopre anche al Gambero Rosso, dove lavora dal 2000 - dopo la chiusura de l'Unità - occupandosi della rivista mensile e della guida Oli d'Italia.

Covid, riaperture ristoranti, proteste e solidarietà. A che punto siamo realmente?

“Ne usciremo migliori, si diceva un anno fa”. Ma è davvero così? Le reazioni alla proposta di contribuire al sostegno di chi è obbligato a rimanere chiuso ci fanno dubitare. Mentre nel paese incalzano le proteste dei ristoratori.

Apr. 19 2021

Le tante vite del tortellino. Preparazione da museo o prodotto sempre più creativo? Origini e storia

Per secoli è stato un piatto familiare, poi la sua ricetta è stata codificata ed è diventato piatto regionale. Oggi, però, giovani e creativi cercano di dare più modernità ai tortellini.

Apr. 12 2021

La storia di Shaza e di Hummustown: delivery siriano a Roma per l’integrazione dei profughi

Un delivery nato per aiutare a integrarsi i profughi siriani: il lockdown lo ha lanciato sdoganando nelle case dei romani piatti e culture diverse. Ma anche vini toscani e aperitivi online… E Roma scopre il kabab beytenjan

Mar. 24 2021

Contrordine: ok a grassi e proteine. Boom della dieta chetogenica. Noi l’abbiamo provata anche in cucina

Solo da poco tempo si torna a parlarne, per quanto la sua origine abbia almeno un centinaio di anni e possa addirittura risalire al neolitico. Parliamo di chetogenica: cosa è e cosa prevede? Disco verde per grassi, proteine e fibre. ...Leggi altro

Nov. 06 2020

Colazione contadina all’alba in agriturismo. I sapori della terra battono un colpo: esistiamo, non ci uccidete

Marco Ceccobelli, oste dell’agriturismo Il Casaletto, nel viterbese, organizza una colazione contadina per accendere i riflettori sulla difficile situazione della ristorazione. Ecco com’è andata.

Ott. 30 2020

Morto Onofrio Pepe. Grazie a lui la riscoperta del fungo cardoncello

Scompare Onofrio Pepe, a lui si deve la rinascita del fungo cardoncello e la valorizzazione del grano duro locale. Brutta perdita per la Puglia

Set. 01 2020

L’allarme di Ristoratori Toscana: “o chiudiamo o ci fagocita la criminalità”

“25mila lavoratori della ristorazione rischiano il posto in Toscana, 6mila a Firenze”: questi i risultati allarmanti dell'indagine di Ristoratori Toscana presentata stamani a Firenze. Naccari (Ristoratori Toscana): “Rinvio di tutte le imposte al 2021 o a novembre chiudiamo"

Lug. 25 2020

Oli d’Italia 2020. In libreria la guida che compie 10 anni

448 aziende e 750 oli: questi i numeri della guida Oli d'Italia 2020, la decima edizione. Le novità e i premiati.

Giu. 17 2020

Firenze cerca di ripartire: spettacoli, tavolini, arte. Insieme artisti, ristoratori e Comune

Firenze vuole ripartire e ricominciare a vivere. Tra le grandi città d’arte italiane è forse la prima a farlo con iniziative comuni condivise e sostenute da Ristoratori Toscana, Comune e dagli oltre 5.000 artisti riuniti nell’associazione Il Palco di Eskimo.

Giu. 12 2020

Manifestazione di protesta dei ristoratori toscani a Firenze: “Basta parole, ora i fatti!”

Protestano in piazza i ristoratori toscani che chiedono non solo aiuti per ripartire, ma anche regole certe per la riapertura dei ristoranti, che non sono ancora arrivate.

Mag. 11 2020
Abbonati a Premium
    [polylang]
    [polylang]
X
X