La biodiversità è una salvezza per l’umanità. E c’è da dire che dopo l’esperienza della pandemia, dovremmo stare molto attenti a non azzerare le nostre risorse.

Sommario del mensile Gambero Rosso settembre 2020

Gli editoriali

  • Ripartire dalla biodiversità di Paolo Cuccia
  • Se la passione genera resilienza di Massimiliano Tonelli

Il notiziario

  • Scoprire la Sardegna a tavola: la mappa
  • Fattorie aperte in Sila. Il turismo intelligente in Calabria
  • The Hotel Gazette. Ha riaperto a fine giugno il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio (LU), prestigiosa struttura alberghiera. Fiore all’occhiello l’eccellente ristorante Il Piccolo Principe, nella rosa dei migliori della zona, aperto anche alla clientela a cura di Clara Barra
  • Il cocktail di stagione. Fiore dei fiori è il cocktail di Oscar Quagliarini de Il Bar nella Food Hall alla Rinascente di  Milano. Ecco la ricetta a cura di Paola Mencarelli
  • Nuove aperture. Da Nord a Sud della Penisola tutte le principali novità a cura di Livia Montagnoli

E ancora Design, libri e tanto altro ancora….

STORIE

La biodiversità. Come e perché arricchisce i campi ma pure i piatti

Se le specie coltivate si riducono da migliaia a poche decine, infatti, si restringono le risorse per superare eventuali crisi ambientali o fitosanitarie. Oggi la consapevolezza è più forte e si moltiplicano storie e pratiche di agricoltori che sulla biodiversità puntano le loro strategie produttive e di marketing.
parole di Livia Montagnoli – disegni di Gianluca Biscalchin

La cucina sopra la pizza. Il confine sempre più labile tra pizzeria e ristorante

Un piatto sulla pizza o la pizza che nasce come un piatto? In entrambi i casi ci si arriva cucinando. Per raccontare un percorso virtuoso che la tonda italiana ha intrapreso tanti anni fa e sul quale c’è ancora molto da scrivere. C’è chi ha gridato all’oltraggio, chi ne ha fatto una questione di comunicazione; in pochi, pochissimi sono partiti da una scelta consapevole. Ecco come si evolve una tendenza ricca di futuro.
parole di Sara Bonamini – infografiche di Alessandro Naldi

Fortana. Vino delle sabbie, simbolo e orgoglio della camargue romagnola nel delta del Po

Il Fortana è vino da uve storiche e rappresenta un’identità culturale legata strettamente al territorio e alla gastronomia di queste terre dove vincono salumi, pesci e frutti di mare del vicino Adriatico. Vino semplice, tannico e beverino, fermo o frizzante, molto versatilee con grandi potenzialità. È consumato quasi interamente in loco, ma cominciano a farsi avanti i primi appassionati di questi calici semplici e generosi, piacevoli, conviviali.
parole di Emiliano Gucci – infografiche di Alessandro Naldi

I mercati rionali più interessanti d’Europa sono a Madrid

Barcellona? Parigi? Londra? I paesi nordici? Secondo noi il modello migliore per quanto riguarda i mercati rionali è la capitale spagnola.
I mercati cittadini sono una cartina di tornasole per le città: ne esprimono e ne condensano anima e attitudini e ne raccontano la storia di ieri, di oggi e di domani. Ciò è tanto più vero per Madrid, città che può essere scoperta e letta anche attraverso i suoi 46 mercati comunali, ancor più vivi e vitali dopo il grande contagio.
parole di Federica Lonati – scatti di Thomas Canet

RICETTE

Angelo D’Amico (Locanda Radici, Melizzano – BN)

ci presenta i piatti: Risotto come una parmigiana; Ravioli con caciocavallo di Castelfranco in Miscano, zucca e liquirizia; Bigoli, acciughe del Cantabrico, mela annurca e mandorle; Agnello Laticauda in diverse cotture: costina arrosto, pancia, polpetta fritta con mentuccia e pecorino, peperoncino verde ripieno.
a cura di Paolo Cuccia – scatti di Giuseppe D’Amico

Ritratto di chef in tre piatti. Marco Sacco

Lo chef del ristorante Piccolo Lago di Verbania (fraz. Fondotoce) è stato ribattezzato lo “chef d’acqua dolce”, perché è nato sulle sponde di un
lago e lì è diventato uno dei più importanti chef italiani. Marco Sacco. Nel servizio ci parla dei piatti che più lo rappresentano.
a cura di Stefano Polacchi – scatti di Adriano Mauri

Le ricette delle trattorie. Locanda del Capitano & Tipico Osteria dei Sensi, sharing restaurant a Montone (PG)

ci propone La patata di Pietralunga soffiata con i caviali di acqua dolce
a cura di Paolo Cuccia

CLASSIFICHE

8 soft drink alternative a Coca-Cola e Pepsi-Cola

Fino a pochi anni fa c’erano solo loro in vendita. Oggi continuano a monopolizzare il mercato ma devono fare i conti con aziende di soft drink premium che realizzano cola con ingredienti naturali e di qualità, sdoganandola dal ruolo di bevanda pop echeap. Un blind test del Gambero Rosso
ha messo in fila le migliori cola, in vendita in enoteche e cocktail bar.
a cura di Mara Nocilla – scatti di Francesco Vignali

5 passate di pomodoro al top

Settembre, mese in cui fare scorta di “bottiglie” di pomodoro, i sughi di buona parte dell’anno. Ecco a voi alcuni produttori di conserve di “pummarola” fatte con varietà territoriali, coltivate in modo sostenibile o in biologico, anche in aridocoltura e chiudendo la filiera dal campo al vaso.
a cura di Mara Nocilla

Messina, la porta dellìOriente siculo

L’antica “Zancle”, così chiamata dai Greci che la fondarono, è una città di frontiera che racchiude miti e leggende. Eclettica nel paesaggio, dai Monti Nebrodi e Peloritani fino al mare, e affascinante nel patrimonio artistico, conquista anche col suo ricco, e peculiare, repertorio culinario. Fatto di prodotti straordinari, di una tradizione importante, di una ristorazione che sa guardare al futuro.
a cura di Valentina Marino

 

LA GRAPHIC NOVEL

Dal garum alla colatura di alici
parole e disegni di Cinzia Leone

Il mensile è anche in versione digitale (App Store o Play Store) a soli 3,49 euro o in abbonamento annuale. L’abbonamento al mensile cartaceo (39 Euro), include anche la versione digitale. Con Gambero Rosso Premium per 1 anno le Guide online di Gambero Rosso, il mensile versioni digitale e cartacea.

Scopri di più