[caption id="attachment_88792" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/11/299040_web.jpeg[/caption]

Il 2012 la Vallonia festeggia l'anno della gastronomia, l'occasione di andare alla scoperta di una regione del Belgio dove tutto è organizzato per i turisti curiosi e golosi.

 

D’accordo, non sono da perdere le patatine fritte due volte, le praline di cioccolato e la moltitudine di tipologie birra

Pubblicità

rie dalla straordinaria tipicità del Lambic alle storiche specialità trappiste. Ma la Vallonia alimentare è anche molto altro: chi sa che le migliori gaufre, ad esempio, si preparano a Liegi? Chi conosce le oltre duecento varietà di formaggio? Chi ha mai assaggiato i caratteristici boudin, lo sciroppo di Liegi e un filetto di razza Blu Belga?

 

 

Pubblicità

Il prossimo è l’anno giusto per farlo, dacché la regione Vallonia e Bruxelles hanno dichiarato il 2012 “anno della gastronomia”. Iniziative e manifestazioni sono in cantiere, ma già adesso l’invito dell’Ufficio del Turismo è quello di andare alla scoperta dei tanti itinerari golosi in un territorio che è più piccolo della Lombardia, quindi facilissimo da percorrere, ma estremamente ricco di prodotti tipici, ottimi ristoranti e botteghe del gusto.

 

 

Pubblicità

Per saperne di più: www.belgioturismo.it

 

Maurizio Maestrelli

novembre 2011