[caption id="attachment_92176" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/11/330670_web.jpeg[/caption]

Il Thanksgiving day arriva alla Città del Gusto di Roma con due giorni di anticipo. Assieme al tacchino, immancabile protagonista delle tavole americane, è volato nella Capitale anche lo chef Marc Murphy arrivato apposta dagli Stati Uniti per celebrare con l’Ambasciata

Pubblicità

USA e il Gambero Rosso la tradizionale Festa del Ringraziamento (22 novembre).  E mentre negli Stati Uniti si preparano più di 40 milioni di tacchini (minimo tre giorni tra ricerca del volatile, ripieno, cottura ecc.) il pluripremiato chef (cresciuto tra Roma e Milano) ha portato oggi in tavola il meglio della tradizione americana; una sorta di esclusiva preview del grande giorno.

alt

Pubblicità

Il menu è un classico della cucina americana delle feste in abbinamento a vini bianchi e rossi della California (Kendall-Jackson, Cumbria). Si parte con una vellutata di cipolle e salmone dell’Alaska, per proseguire poi con tacchino arrosto accompagnato da una salsa di cranberries e un ripieno alle prugne, mollica di pane e bacon. Non poteva mancare la rib-eye steak accompagnata da purè di patate e funghi all’aglio arrostito. Per finire torta di zucca e croccante di noccioline e zenzero abbinate ad un bicchiere di bourbon (James Beam).

alt

Curiosi di provare qualche ricetta? Eccone una di Marc Murphy tutta per voi

Pubblicità

CROCCANTE DI ARACHIDI

Ingredienti per 10 persone

2 tazze di zucchero semolato (400g)

1 tazza di sciroppo di mais (340 g)

1 cucchiaio di burro (15 g)

½ cucchiaino di bicarbonato

2 tazze di arachidi tostate e salate (280 g)

Ricoprire con carta da forno una placca da forno e mettere da parte. Versare lo zucchero e lo sciroppo di mais in un largo tegame antiaderente e cuocere a fuoco moderatamente alto fino a quando lo zucchero non inizia a sciogliersi, il composto non inizia a fare le classiche bolle (frizza) e assume un colore marrone dorato, si può utilizzare anche un termometro e verificare il raggiungimento del punto di rottura del caramello. Togliere dal fuoco e incorporare il burro e il bicarbonato. Unire le arachidi e versarle immediatamente sulla teglia precedentemente preparata. Con l’aiuto di una spatola livellare bene il composto. Lasciar raffreddare il croccante. Dividerlo in pezzi delle dimensioni di un morso prima di servire. 

Il croccante si conserva anche una settimana se chiuso in un contenitore ermetico.

Michela Di Carlo

20/11/2012

>> Vuoi sperimentare tutte le ricette di Marc Murphy per il giorno del Ringraziamento? Seguici sulla nostra pagina Facebook, da oggi fino al 22 novembre una “recipe” al giorno

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”http://www.youtube.com/embed/Cpb7A4JqV6Q” frameborder=”0″ allowfullscreen ]