[caption id="attachment_91070" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/08/321211_web.jpeg[/caption]

Vacanze in Alto Adige? Una soluzione fresca e riposante per chi ama l'immenso spettacolo delle Dolomiti e per chi vuole conoscere e vivere gli usi e costumi altoatesini, a cominciare dai prodotti tipici. E quando si parla di tipicità, da queste parti, si fa a ragion veduta: non si può certo dire che il burro di malga così aromatico e autentico non sia frutto dei ricchi pascoli dell'Alto Adige. E proprio il latte, il migliore che c'è, quello dei pascoli di tardo Agosto, è il protagonista della Festa del Latte che si terrà il 25 e il 26 agosto a Valles in Val Pusteria, nella cornice naturale della malga Fane.

Pubblicità

alt

Burro, formaggi e piatti tipici preparati con il latte, tutto fatto con il bianco alimento dal sapore quasi sconosciuto per chi è abituato a quello delle grandi industrie.

Pubblicità

Altra grande festa con il Mercato del Pane e dello Strudel Alto Adige 2012 che richiama a Bressanone gli abitanti e i turisti della regione. Dal 28 al 30 settembre la piazza del Duomo sarà mercato e mostra di pane alla frutta, pagnotte venostane in coppia (Vinschger Paarl), pagnotta pusterese (Pusterer Breatl), pane croccante di segale (Schüttelbrot), Zelten e dell’immancabile strudel di mele.

alt

Pubblicità

Ma fra due fette di pane non può mancare una fetta di speck, ed ecco che negli stessi giorni, a soli 45 minuti di macchina, nello scenario meraviglioso di Santa Maddalena in Val di Funes si tiene la decima edizione della Festa dello Speck Alto Adige Igp, in cui oltre al famoso prosciutto affumicato si potranno assaggiare tante specialità. Dal 28 al 30 settembre gli ospiti italiani e stranieri avranno la possibilità di partecipare a un fitto programma d’intrattenimento e di degustare e festeggiare l’indiscusso protagonista dell’evento: lo Speck Alto Adige IGP. Durante i tre giorni verranno offerte molte prelibatezze e piatti tradizionali a base di Speck Alto Adige IGP e come ogni anno il momento clou sarà rappresentato dalla sorpresa a base di speck. Inoltre si potranno acquistare i vari prodotti artigianali della zona presso il mercato contadino e gli ospiti avranno la possibilità di assaggiare anche il pane tradizionale che verrà preparato in forni allestiti per l’occasione. Un’animazione musicale tradizionale farà da cornice allietante sia per gli adulti che per i più piccoli.

La festa nasce da un’iniziativa comune dell’Associazione Turistica Val di Funes, del Consorzio Speck Alto Adige e dell’EOS – Organizzazione export Alto Adige della Camera di commercio di Bolzano, ed è supportata da tutte le associazioni della vallata.

Info:

www.altoadigelatte.com | www.mercatodelpane.it | www.speckfest.it

Caterina Pamphili

01/08/2012