Pietrapertosa

13 Dic 2011, 18:08 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83086" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/12/299423_web.jpeg[/caption]

A guardarlo dal basso viene da pensare che in questo piccolo borgo la natura si è proprio sbizzarrita. Il paese è in alto, alla fine dei ripidi tornanti che richiamano un paesaggio dolomitico di guglie frastagliate e aguzze (non a caso viene chiamato Parco delle Dolomiti lucane). Il cuore del borgo è il quartiere arabo, l'Ar
Pubblicità

abat con  le sue case scavate nella roccia e i suoi vicoli ciechi. Domina su tutto  il Castello Normanno sul cui trono sedette Costanza d'Altavilla, madre di Federico II. Per gli appassionati delle lunghe camminate, si può compiere il percorso delle sette pietre: 2 km di sentiero contadino tra  Pietrapertosa e Castelmezzano,  ispirato dai racconti di Mimmo Sammartino "Vito ballava con le streghe". Per i più coraggiosi invece c'è il Volo dell'Angelo, un'attrazione che consente di essere inbracati ad un cavo di acciaio per raggiungere Castelmezzano librandosi a 400 metri di altezza alla velocità di 120 km orari. Infine per i più golosi, da provare il sanguinaccio (dolce fatto con il sangue) e i "cauzuncill" (panzerotti con crema di castagna o ceci).

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo Le Costellazioni via Stazione, 1 0971983035 www.borghidibasilicata.eu [email protected]
Albergo Albergo Ristorante Il Frantoio frantoio Via M. Torraca 15-17 0971983190
Ristorante Il Frantoio via M. Torraca 15-17 0971983190
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X