Dai ristoranti alla pasticceria... Ora anche nel mondo delle dolcezze si fa strada la via dell'orto, del campo, dell'azienda agricola che produce le materie prime da sfornare ogni giorno. La scelta di Renée Abou Jaoudé ricorda da vicino la storia di Pietro Macellaro, agripasticcere nel Cilento.

Pubblicità

La storia campana ve la raccontiamo con dovizia di foto e particolari sul Gambero Rosso mensile, in edicola a fine giugno. Quella di Renée Abou Jaoudé, invece, la potete ascoltare dalla sua viva voce.
Scelta difficile, quella della pasticcera italo-libanese: perché non è mai stata una vera pasticcera, perché Viterbo non è propriamente la piazza migliore per questi tentativi gourmet. Eppure, lei va avanti, convinta, e col suo laboratorio – Le Cose Buone in via della Marrocca, 66 – punta a sviluppare soprattutto l’uso delle materie prime stagionali di sua produzione o comunque scelte con particolare cura verso la genuinità.
Noi, per fare una prova, abbiamo preso un po’ di dolcetti, barchette e mignon, e le abbiamo portate a casa della mamma novantenne per sentire cosa ne pensasse… Sono durate pochissimo: se le è divorate e con estremo piacere… “Buone, mica sono le solite pastarelle, queste!

Giusto… non sono le solite pastarelle! Speriamo che lo capiscano in tanti e che i viterbesi diano il giusto valore al lavoro e alla passione di Renée. Intanto, i suoi “cornetti sartoriali” sono già sul bancone del nuovo Tredici Gradi Slow Bar, novità degli ultimi mesi aperta in pieno centro storico, in piazza del Gesù: bar e wine bar aperto dalle 6 a mezzanotte, firmato dagli stessi autori di Tredici Gradi Osteria, a pochi metri. Loro se ne sono già accorti del valore di Renée… e la colazione acquista davvero un altro sapore!

a cura di Stefano Polacchi

Pubblicità

Le Cose Buone dolci e salate | via della Marrocca, 66 | Viterbo | cell. 333.2517843 | www.lecosebuone.org

link utili

Tredici Gradi | Bar e Osteria | Viterbo

Pietro Macellaro | agripasticceria

Pubblicità
[iframe width=”560″ height=”315″ src=”http://www.youtube.com/embed/U-pgkkbtbF8″ frameborder=”0″ allowfullscreen ]