Nuove aperture a Roma. Antonello Colonna in aeroporto, Giulio Terrinoni scalda i motori e la cucina vegana è ancora protagonista

17 Giu 2015, 09:58 | a cura di Livia Montagnoli

L’Openbistrò di Antonello Colonna è l’esperienza gourmet che non ti aspetti in aeroporto, Giulio Terrinoni prepara il terreno e propone una cena con il pesce di Meglio Fresco. Ottime materie prime anche per Semi’n’Aria e Sapord’olio. Sull'isola Tiberina c'è il bistrot Tiberino, a piazza Navona Emmò Pasta!. Ecco tutte le ultime aperture.

Pubblicità

Non passa mese che non ci si ritrovi a contare i locali che si affacciano per la prima volta sulla scena romana, registrando tendenze ormai fin troppo conclamate (come l’esigenza di cibo sano, sostenibile e certificato, spesso in abbinamento con la formula della ristorazione fast), nuovi quartieri con aspirazione gourmet e nomi già noti che affondano le radici in profondità replicando format di successo. Quindi, come di consueto, passiamo in rassegna gli ultimi avvistamenti in città e i ristoranti che stanno per aprire.

Antonello Colonna in aeroporto, Giulio Terrinoni nel cuore di Roma

Per la categoria grandi chef che sperimentano nuovi percorsi, subito un indirizzo che promette di aggiungere un ritrovo gourmet sulla mappa del centro città, tra i vicoli della Roma barocca. È tutto pronto – a confermare la nostra anticipazione di qualche tempo fa – per l’apertura di Per Me, l’avventura che ha posto fine al rapporto di Giulio Terrinoni con Acquolina, l’insegna gestita insieme ad Angelo Troiani.
Lo chef sta per cimentarsi con la cucina modulata sulla esigenze dell’ospite di vicolo del Malpasso, e già il prossimo 24 giugno proporrà un assaggio del nuovo corso durante l’evento speciale Per Me è Meglio Fresco, ospite della pescheria di Arturo Scarci (“il poeta del mare”) all’insegna del virtuosismo gastronomico a base di pesce. Una cena informale di qualità, solo 35 posti, e le eccellenze ittiche lavorate dallo chef per valorizzarne freschezza e gusto (costo della serata 70 euro, vini inclusi).
Intanto anche Antonello Colonna – pur impegnato in altri lidi con la supervisione del progetto Priceless Milano – propone una nuova idea pret à manger per i viaggiatori (in queste settimane piuttosto provati da ritardi e disagi) dell’aeroporto di Fiumicino. OpenBistrò (che cita nel nome il più celebre Open Colonna al Palazzo delle Esposizioni) offre un pranzo a buffet adattando la qualità e la tradizione del territorio alle esigenze di rapidità di uno scalo aeroportuale. Anche proposte vegetariane e per celiaci in uno spazio elegante e minimal al Terminal 1 del Leonardo Da Vinci (al piano superiore, vicino al gate B7), con servizio non stop dalle 11 alle 21. Che sia il primo segno di un’apertura alla cucina d’autore anche nei nostri aeroporti?

Una nuova sede per La Romana

Torniamo in città per segnalare un’espansione prevedibile, almeno a giudicare dalla fila che ogni giorno si raduna all’angolo tra via Ostiense e via del Porto Fluviale, dove poco più di un anno fa apriva la seconda sede della gelateria La Romana, originariamente in via XX Settembre, ma in realtà già presente a Rimini dal 1947. Ora inaugura il terzo punto vendita in via Cola di Rienzo 2, strada – in attesa di rilancio – dello shopping capitolino che c’è da scommetterci amerà molto il gelato del brand dall’estetica accattivante e dall’offerta estremamente diversificata. Non solo gelato, insomma, ma anche profiteroles, semifreddi e fontana di cioccolato.

Pubblicità

Cucina raw vegan e…street.

Per la serie benessere a tavola ecco un nuovo (ennesimo? Sì ennesimo!) indirizzo da non perdere se amate stare leggeri con gusto. Solo Crudo apre ai Parioli e punta tutto sull’offerta vegana e crudista in funzione di uno Slow Street Food. Juice Bar e Raw Food recita il pay off di questo piccolo locale in viale Parioli 192. Attrezzati anche per servizio take away e consegna a domicilio, i tre chef di Solo Crudo proporranno un menu stagionale con ingredienti locali, tra succhi e smoothies, vellutate di verdure, hamburger e falafel vegani, ma anche brownies e dolci crudisti. Da bere vini biologici e birre crude. Aperto da colazione a cena, dalle 10.30 a mezzanotte.

Emmo Pasta! Street food all'italiana a piazza Navona

Ma lo street food all'italiana arriva anche in centro città, coinvolgendo una delle piazze più note della grande bellezza romana. Emmò Pasta! è già operativo con la sua cucina a vista su piazza Navona, proposte da asporto e piatti della tradizione italiana reinterpretati con la consulenza di Alessandro Circiello, chef noto – tra l'altro – per le sue numerose apparizioni televisive. Aperto 7 su 7, dalle 10 all'una di notte per sfruttare lo “struscio” pressoché continuo di turisti e romani che assediano la piazza, il piccolo laboratorio propone piatti semplici e freschi a portar via (non ci sono tavoli o punti d'appoggio all'interno): orzo perlato con pesto al basilico e formaggi, pasta alla checca, bombolotti cacio e pepe e rigatoni all'amatriciana. Tra i secondi seppie con piselli, moscardini fritti, mini cosce di pollo piccanti. Ma anche panini gourmet e burger, panelle e supplì, per offrire una vetrina di qualità alla tradizione culinaria della Penisola.
I prodotti sono quelli di Campagna Amica e NaturaSì, il menu seguirà una logica stagionale, affidato all'esperienza in cucina di Christian Luigioni. Con l'idea di esportare presto il format all'estero.

Tiberino. Lo chef Luca Mattana sull'isola nel cuore di Roma

Tra le novità da segnalare anche una gradita sorpresa sull'Isola Tiberina, da tempo immemore cristallizzata nella cartolina che ritrae la Sora Lella e poco più, incredibilmente schivata finora dalla girandola di aperture che si susseguono nella Capitale. Ora, l'angolo al Ponte dei Quattro Capi saluta l'arrivo dello chef Luca Mattana – curriculum di rispetto tra Petza, Corelli, Bowerman e Genovese - alla guida della cucina di Tiberino. Formula bistrot che eredita la vecchia gestione del bar aperto nel 1936, completamente rinnovato per offrire una proposta che si articola da colazione (anche all'inglese, dalle 9 alle 12) a dopocena, con menu pranzo veloce (panini, insalate e taglieri, ma anche primi della tradizione, fritti, burger di baccalà, battuta di manzo con olive, capperi e crema di carote) e una carta più articolata per la cena, orientata alla cucina di mare, tra Vellutata di patate e porri con cozze e finocchietto e Baccalà in guazzetto agrodolce con panzanella; carta dei vini a prevalenza biologica e biodinamica. Due piani con dehors esterno (ideale per l'aperitivo con miscelati, birre artigianali, sfizi salati) e una gelateria artigianale annessa, aperta dalle 11 fino a sera.

Materie prime di qualità e olio buono

Nel frattempo i prodotti di qualità del territorio laziale arrivano in città grazie all’azienda Semi ‘n’ Aria, realtà agricola e centro di ricerca di Civitella San Paolo che stabilisce il suo primo domicilio capitolino in via Circonvallazione Appia 95. Prodotti agricoli e cibi pronti di qualità in vendita dal mattino a sera, tra farine macinate di fresco, pane a lievitazione naturale, biscotti e molto altro in rappresentanza di alcuni produttori selezionati. Un bel percorso che inizia e un altro che conferma l’attenzione dei consumatori romani per la qualità con la nascita di un nuovo punto di incontro per gli amanti dell’olio.
L’oleoteca di via Po, che da circa un anno ha intrapreso la sua campagna di sensibilizzazione sulla conoscenza dell’olio extravergine di eccellenza, raddoppia in via Lucrezio Caro 31 (quartiere Prati) con un nuovo punto vendita Sapord’olio, aperto dal lunedì al sabato, 9.30-20. In esposizione e vendita oltre cento etichette della produzione olearia italiana, prodotti gastronomici di qualità e tanti incontri, laboratori e degustazioni guidate.
 

Pubblicità

a cura di Livia Montagnoli

Openbistrò | Aeroporto Leonardo da Vinci, Terminal 1, Fiumicino (RM) | tutti i giorni, dalle 11 alle 21 | tel. 366 5685200
Per Me | vicolo del Malpasso 9, Roma | prossima apertura | tel. 06 6877365/ 347 9030069 | www.giulioterrinoni.it
Per Me è Meglio Fresco | Meglio Fresco, via di Boccea 350, Roma | il 24 giugno dalle 19.30 | 70 euro vini inclusi | tel. 06 6635411
La Romana | via Cola di Rienzo 2, Roma | dal 20 giugno alle 16 | www.gelateriaromana.com
Solo Crudo | viale Parioli 192, Roma | dalle 10.30 alle 24 (venerdì e sabato fino alle 2), chiuso domenica | tel. 06 90236251| www.solocrudo.com
Emmò Pasta! | piazza Navona 41, Roma | tutti i giorni, dalle 10 all'1 |  tel. 06 68806827 | www.emmopasta.com 
Tiberino | Isola Tiberina, Ponte Quattro Capi 17-18, Roma | tel. 06 6867662 | www.tiberino.eu
Semi'n'Aria | via Circonvallazione Appia 95, Roma | lunedì 17-19/ da martedì a sabato 10 – 13.30 e 17 – 19 | tel. 339 8994741 |www.facebook.com/pages/Seminaria/636176506484203?sk=timeline

Sapord'olio | via Lucrezio Caro 31, Roma | dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 20 | tel. 06 89878070

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X