Carbonara di peperoni

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 50 minPreparazione: 20 minCottura: 30 min
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta secca

Il consiglio

Il calore della pasta e quello del sugo di peperoni sono sufficienti per completare la cottura delle uova che debbono tuttavia rimanere morbide per dare al piatto la caratteristica cremosità.

Preparazione

Tuffate i pomodori per qualche secondo in acqua in ebollizione, passateli nell’acqua fredda quindi pelateli, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti. Lavate i peperoni, divideteli nel senso della lunghezza quindi scartate i semi e i filamenti bianchi interni e tagliateli a listerelle.

Mondate la cipolla, affettatela sottilmente e mettetela in un tegame con l’olio e lo spicchio d’aglio intero. Lasciatela appassire a fuoco moderato e, quando comincia a prendere colore, unitevi i pomodori e alzate la fiamma. Insaporite con sale e pepe e dopo qualche minuto unite i peperoni.

Incoperchiate e proseguite la cottura per una ventina di minuti fino a quando i peperoni saranno teneri e la preparazione quasi asciutta. Mettete a cuocere la pasta e, un minuto prima di scolarla, rompete un uovo alla volta in un piattino e fateli scivolare sopra il sugo di peperoni, distanziandoli l’uno dall’altro e mantenendo la fiamma al minimo.

Quando le uova saranno leggermente rapprese, ma non cotte e con il tuorlo ancora morbido, spolveratele di sale e pepe, spegnete la fiamma e versatevi sopra i bucatini appena scolati e qualche foglia di basilico spezzettata.

Mescolate rapidamente la pasta con due forchette e servitela ben calda spolverata di parmigiano grattugiato.

Il consiglio

Il calore della pasta e quello del sugo di peperoni sono sufficienti per completare la cottura delle uova che debbono tuttavia rimanere morbide per dare al piatto la caratteristica cremosità.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X