Fagottini di melanzane e spaghetti

Difficoltà
Media
Tempo
40 min di preparazione, 40 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
4 persone
Ingredienti
300 g di spaghetti; 3 grosse melanzane del tipo allungato molto fresche e sode [per la buona riuscita del piatto è necessario che siano senza semi]; 800 g di pomodori San Marzano ben maturi; 1 piccola cipolla; 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 60 g di parmigiano grattugiato; basilico; sale e pepe; olio di oliva o di arachide per friggere
Il consiglio
Servite i fagotttini caldi o tiepidi ma sono ottimi anche freddi, serviti come antipasto.
Preparazione

Mondate e lavate le melanzane e ricavatene dodici fette di mezzo cm di spessore. Le fette devono essere molto lunghe e larghe: utilizzate quindi la sola parte centrale di ogni melanzana. Da quel che rimane dalle melanzane ricavate dei tocchetti [circa 200 g].

Mettete le melanzane a strati in un colapasta con un po’ di sale e con un peso sopra per far uscire l’amaro. Dopo un’ora lavatele e asciugatele premendole leggermente dentro un canovaccio.

Mettete sul fuoco vivace la padella dei fritti piena a metà di olio e quando è ben caldo [170°], friggetevi tre fette di melanzane per volta. Giratele una volta e tiratele su quando saranno dorate ma ancora chiare.

Appoggiatele su un doppio foglio di carta da cucina e friggete nello stesso modo anche i tocchetti di melanzane. Tuffate per pochi secondi i pomodori in acqua bollente, passateli sotto l’acqua fredda quindi pelateli, privateli dei semi e spezzettateli.

Scaldate l’olio in una padella e fatevi rosolare la cipolla, unitevi i pomodori, sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco vivace per una ventina di minuti.

Cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e conditeli con la salsa di pomodoro [lasciatene da parte qualche cucchiaiata che vi servirà in seguito] e con i tocchetti di melanzana fritti.

Completate con abbondante basilico spezzettato e mescolate. Allineate sul tavolo le fette di melanzana fritte e distribuitevi gli spaghetti. Formate gli involtini e, via via che sono pronti, disponeteli in una pirofila rettangolare unta d’olio.

Mettete poca salsa sopra ogni involtino e spolverate di parmigiano grattugiato. Infornate a 200° lasciando cuocere per circa un quarto d’ora.

Abbonati a Premium
X
X