Gnocchi di patate in vari modi

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 20 minPreparazione: 10 minCottura: 10 min
Portata: Primi

Preparazione

Gnocchi vicentini all’antica maniera:

 

dopo averli scolati, disponeteli in un piatto da portata e conditeli con 100 g di burro fuso. Spolverateli con un miscuglio di zucchero e cannella in polvere [un cucchiaio di cannella e due di zucchero]  e mescolate bene. Serviteli molto caldi.

Gnocchi piemontesi alla bava:

 

via via che li scolate, disponeteli a strati in una pirofila alternandoli con strati di fettine sottilissime di fontina [circa 100 g]. sull’ultimo strato distribuite 50 g di burro a fiocchetti quindi mettete la pirofila nel forno caldissimo per due o tre minuti, fino a quando la fontina sarà completamente fusa.

Gnocchi al gorgonzola:

 

tagliate a tocchetti 100 g di gorgonzola naturale, mettetelo in una casseruolina, unite 4 o 5 cucchiai di crema di latte e una generosa macinata di pepe e, a fuoco moderatissimo, amalgamate gli ingredienti, mescolando fino ad ottenere una crema. Completate il condimento con il parmigiano grattugiato.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X