Malloreddus alla campidanese

Difficoltà
Media
Tempo
10 min di preparazione, 60 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Dosi per
4 persone
Ingredienti
500 g di malloreddus freschi [o 350 g secchi]; 2 salsicce fresche; 800 g di pomodori ben maturi; 1 cipolla; 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 100 g di pecorino sardo stagionato; zafferano; basilico; sale.
Preparazione

Scaldate l’olio in un tegame e fate appassire dolcemente la cipolla tritata e la salsiccia sbriciolata.
Quando la cipolla comincia a prendere colore, unitevi i pomodori passati dal passaverdure, il sale, lo zafferano [in quantità secondo il gusto personale] e qualche foglia di basilico.

Lasciate cuocere per circa un’ora quindi cuocete i malloreddus in abbondante acqua salata in ebollizione, scolateli e conditeli con salsa ben calda e con il pecorino grattugiato.

Fate riposare la pasta per un minuto prima di servire.

Abbonati a Premium
X
X