Pizzette con mele, taleggio e miele

In sintesi

Difficoltà: Facile
Totale: 15 minPreparazione: 15 min
Portata: Finger Food

Il consiglio

Un amore di pizzetta: poco convenzionale, ma decisamente gustosa e assuefacente. Per fare prima potete anche stendere tutto quanto l’impasto in teglia, premendolo con la punta delle dita e cuocere un’unica pizza rettangolare, da tagliare poi a quadrettini.

Preparazione

Preparazione: 15 minuti + 1 ora di lievitazione

 

Impastare la farina con il lievito di birra sciolto nell’acqua, aggiungere il sale, lo zucchero e l’olio. Impastare e regolare con poca acqua o poca farina per volta, in modo da ottenere un impasto che sia liscio e compatto ma anche umido.

 

Ungere una ciotola capiente con poco olio, porci l’impasto, ricoprire con della pellicola e lasciar lievitare per un’ora abbondante.

 

Una volta che l’impasto ha lievitato, stenderlo con un ripiano infarinato a 2-3mm di spessore, e ritagliare con un tagliapasta delle pizzette di 5cm diametro.

 
Condire le pizzette con dei tocchetti di taleggio, fettine sottile di mela, abbondante salvia finemente tritata e infine salare leggermente, spolverare con del pepe nero macinato, aggiungere un filo di miele liquido e completare con del pecorino grattugiato.

 

Infornare il tutto a 200° finché le pizzette non siano dorate. Sfornare e servire.

Il consiglio

Un amore di pizzetta: poco convenzionale, ma decisamente gustosa e assuefacente. Per fare prima potete anche stendere tutto quanto l’impasto in teglia, premendolo con la punta delle dita e cuocere un’unica pizza rettangolare, da tagliare poi a quadrettini.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X