RICETTE

Scarola e fagioli con cotechino e crostini all’extravergine

In sintesi

Difficoltà: Media
Portata: Primi
Ricetta di: Zuppe
Piatto regionale: Campania

Ingredienti

per 6 persone

5 l circa di acqua; 600 g di fagioli cannellini lessi; 300 g di cotechino irpino in pezzi da 50 g ciascuno; 200 g di pomodori pelati San Marzano 4 cespi di scarola riccia; 3 coste di sedano con le foglie; 3 fettine di pane casereccio; 2 spicchi d’aglio; olio evo; sale; origano; peperoncino

Preparazione

Sbollentare per qualche minuto i pezzi di cotechino per sgrassarli; pulire la scarola, sbollentarla, scolarla e tagliarla.
Versare l’acqua in una pentola capiente, aggiungere i fagioli, i pomodori pelati, gli spicchi d’aglio sbucciati, il sedano, l’origano, il peperoncino, l’olio evo e lasciare sobbollire il tutto per circa 1 ora finché il liquido non diventi una cremina. A questo punto unire la scarola, aggiustare di sale e far cuocere ancora per 20 minuti circa a fiamma moderata.
Passare sulla brace o su una griglia le fettine di pane tagliate a metà, quindi ungerle d’olio.
Servire la zuppa ben calda (d’estate anche tiepida) in una ciotola di terracotta, facendo capitare a ciascun commensale un pezzo di pane bruschettato e oliato.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X