Spaghetti alle erbe con salsa di pinoli

11 Ott 2011, 10:55 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_88124" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/10/293239_web.jpeg[/caption]

Preparare la salsa di pinoli. Bollire lo spicchio d'aglio in un pentolino con una tazza di latte per qualche minuto, scolare ed eliminare l'anima e mettere da parte. In una ciotolina lasciar ammollare il pane nel latte. Frullare in un mixer 50 g di pinoli, il pane con il latte, un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e l'aglio. Quando la salsa sarà liscia e omogenea trasferirla in una boule di acciaio e riscaldarla a bagnomaria solo qualche istante prima di servire la pasta. Tritare accuratamente le erbe aromatiche (vanno bene anche erbe seccate in casa e tritate, o erbe miste di Provenza) e mettere da parte. In una padella piuttosto capiente scottare i pinoli con tre cucchiai di olio extravergine per qualche istante, fino a colorarli leggermente. Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolare al dente e saltare in padella con pinoli ed erbe aromatiche. Adagiare alla base di ciascun piatto due cucchiai di salsa di pinoli, quindi la pasta e finire con giro di olio extravergine d'oliva. Si consiglia di gustare gli spaghetti mescolando bene la salsa da sotto. A cura di Sara Bonamini

Preparare la salsa di pinoli. Bollire lo spicchio d'aglio in un pentolino con una tazza di latte per qualche minuto, scolare ed eliminare l'anima e mettere da parte. In una ciotolina lasciar ammollare il pane nel latte. Frullare in un mixer 50 g di pinoli, il pane con il latte, un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e l'aglio. Quando la salsa sarà liscia e omogenea trasferirla in una boule di acciaio e riscaldarla a bagnomaria solo qualche istante prima di servire la pasta. Tritare accuratamente le erbe aromatiche (vanno bene anche erbe seccate in casa e tritate, o erbe miste di Provenza) e mettere da parte. In una padella piuttosto capiente scottare i pinoli con tre cucchiai di olio extravergine per qualche istante, fino a colorarli leggermente. Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolare al dente e saltare in padella con pinoli ed erbe aromatiche. Adagiare alla base di ciascun piatto due cucchiai di salsa di pinoli, quindi la pasta e finire con giro di olio extravergine d'oliva. Si consiglia di gustare gli spaghetti mescolando bene la salsa da sotto. A cura di Sara Bonamini

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X