Stinco di maiale al forno

Difficoltà
Media
Tempo
15 min di preparazione, 90 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
4 persone
Ingredienti
4 stinchi di maiale (2 se molto grossi) senza cotenna; 40 g di burro; 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 1 bicchiere di vino bianco; brodo di carne; 2 spicchi d'aglio; rosmarino; alloro; 1 cucchiaio di bacche di ginepro; sale e pepe.
Preparazione

Se necessario eliminate dagli stinchi il grasso in eccesso quindi insaporiteli con sale e pepe e fatevi aderire le bacche di ginepro dopo averle pestate grossolanamente. Avvolgeteli con un foglio di alluminio e, se possibile, fateli riposare in frigo per qualche ora.

Scaldate olio e burro in una teglia che possa contenere la carne quasi di misura e mettetevi gli stinchi, gli spicchi d’aglio in camicia, qualche foglia di alloro e due rametti di rosmarino.

Regolate la fiamma a metà e fateli rosolare uniformemente girandoli quasi di continuo. Quando hanno preso un bel colore uniforme, versate sul fondo un po’ di vino e, quando è sfumato, passate la teglia nel forno a 180°.

La cottura in forno dovrà durare circa un’ora e mezzo e, durante questo tempo, girate due o tre volte gli stinchi e bagnate ogni tanto con un goccio di vino o con mezzo mestolo di brodo.

A fine cottura, sistemate gli stinchi nel piatto da portata e teneteli in caldo coperti con un foglio di alluminio. Eliminate gli aromi dalla teglia e sgrassate un po’ il fondo di cottura.

Mettete la teglia sul fornello e versatevi un dito di vino. Raschiate bene il fondo con una spatola di legno per recuperare tutti i succhi ed ottenere una salsetta sciropposa. Versatela sugli stinchi e servite con un cotorno di crauti stufati.

Abbonati a Premium
X
X