Tagliatelle di farina di castagne

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 63 minPreparazione: 60 minCottura: 3 min
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta fresca
Piatto regionale: Toscana

Il consiglio

Queste tagliatelle, tipiche della Lunigiana, possono, in alternativa, essere condite con il pesto al basilico tradizionale.

Preparazione

Preparazione: 1 ora + 30 minuti per il riposo

Setacciate insieme le due farine sulla spianatoia. Fate la fontana e versateci l’uovo sbattuto, poca acqua tiepida e il sale. Con una forchetta lavorate prima l’uovo e l’acqua quindi incorporate poco alla volta le farine.

Continuate a lavorare la pasta con le mani fino a quando non diventerà liscia ed elastica. Raccoglietela a palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per circa mezz’ora.

Stendete quindi la pasta in una sfoglia non troppo sottile e fatela asciugare un poco. Tagliatela poi a strisce con un coltello ben affilato o con l’apposita macchinetta a manovella.

Cuocete le tagliatelle al dente in abbondante acqua salata [se cotte appena confezionate saranno sufficienti due minuti di cottura dalla ripresa dell’ebollizione].

Scolate la pasta e versatela in una insalatiera dove avrete prima sciolto la ricotta con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Mescolate delicatamente amalgamandovi il formaggio grattugiato e una macinata di pepe.

Il consiglio

Queste tagliatelle, tipiche della Lunigiana, possono, in alternativa, essere condite con il pesto al basilico tradizionale.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X