Pulire e lavare la razza e metterla in una pesciera con acqua fredda.

Aggiungere sale, cipolla, sedano ed uno spicchio di aglio intero, mettere a cuocere. A cottura ultimata scolare, togliere la testa e la parte cartilaginosa.

Rimettere le parti scartate nel recipiente di cottura e farle cuocere ancora un po’; poi filtrare il brodo.

In una padella versare l’olio , un trito di prezzemolo e aglio , un po’ di peperoncino ed il filetto di acciuga.

Quando questi ingredienti saranno rosolati aggiungere i pomodori pelati e spezzettati , bagnare con vino bianco e far cuocere la salsa per 20 minuti, poi unire il brodo.

Prendere il broccolo e staccare le cime tagliando in quattro quelle più grosse.

Unire le cime al soffritto e lasciarle insaporire quindi aggiungere il brodo a metà cottura e aggiungervi la pasta.

Per quanto riguarda la polpa della razza può essere condita con olio, limone, un trito di aglio e prezzemolo e servirla come secondo piatto.