17 Set 2015 / 15:09

Kuwait a Expo 2015. I contenuti del padiglione

a cura di

Tra Asia e Penisola Arabica, il Kuwait è un paese nato nel deserto che ha fatto della natura, dell'acqua in particolare, il tema del suo padiglione. Ecco come la nazione è riuscita a trasformare il terreno arido in un territorio sempre più in via di sviluppo.

Kuwait a Expo 2015. I contenuti del padiglione

Tra Asia e Penisola Arabica, il Kuwait è un paese nato nel deserto che ha fatto della natura, dell'acqua in particolare, il tema del suo padiglione. Ecco come la nazione è riuscita a trasformare il terreno arido in un territorio sempre più in via di sviluppo.

a cura di
Tutta la gallery
Chiudi gallery

Concept: La sfida della natura

Clima e suolo arido sono le caratteristiche geografiche del Kuwait, nazione che da sempre combatte la sua battaglia per conquistare una risorsa vitale come l'acqua. È proprio l'acqua, e più in generale la natura, il tema del padiglione. Più precisamente, la sfida con la natura che il Kuwait affronta quotidianamente per sviluppare un modello di agricoltura sostenibile. A partire dal 1953, anno in cui è stato costruito il primo impianto di desalinizzazione a tecnologia Msf (multi-stage flash), il paese ha continuato su questa strada fino ad arrivare a 7 impianti che producono 1,85 miliardi di litri d'acqua al giorno. La tecnica Msf consiste nella desalinizzazione per evaporazione dell'acqua, mentre un altro impianto di trattamento delle acque, quello di Sulaibiyah, depura le acque reflue. La sfida del Kuwait si declina in tre punti: oltre all'acqua potabile, l'agricoltura (sviluppata principalmente in tre regioni e concentrata sulle colture di palme e patate), e la produzione di energia con metodi sostenibili e rinnovabili, alternativi al petrolio.

Il padiglione: la ricchezza del deserto

Il progetto architettonico del padiglione porta una firma italiana, quella di Italo Rota. Elemento cui si ispira la struttura è il dhow, la tipica imbarcazione kuwaitiana ancora oggi utilizzata nel Golfo Persico. Il dhow, chiamato anche sambuco, è composto da una o più vele triangolari dette latine. Fino agli anni Sessanta i dhow erano impiegati per il trasporto delle merci, in particolare delle palme da dattero, attualmente una delle maggiori coltivazioni del paese. Sulla facciata laterale si possono vedere esempi di serre e di sistemi di coltura idroponica, un tipo di coltivazione fuori suolo in cui la terra viene sostituita da un substrato inerte e le piante vengono alimentate con una miscela di acqua e sostanze nutritive. Un esempio di come il paese, attraverso studi e ricerche, lotti giorno dopo giorno per sfruttare al meglio il terreno e sviluppare l'agricoltura.

Percorso espositivo

Nella prima parte del percorso si possono osservare le caratteristiche climatiche e geografiche del territorio del Kuwait, illustrate sullo schermo a parete. Entrando nella seconda sezione, si ripercorre la ricerca scientifica che ha saputo rendere il terreno arido sempre più coltivabile, creando un habitat ospitale. Nell'ultima sezione tutti gli elementi del tradizionale souk arabo convivono ricreando l'atmosfera del paese. I visitatori infine possono immergersi nella cultura kuwaitiana attorno al grande focolare centrale; qui è possibile assaggiare i sapori della cucina nazionale dal machboos (un piatto unico a base di riso basmati, spezie e - a seconda della zona - carne o pesce), al pane arabo. Protagoniste della cucina sono anche le salse, come l'hummus a base di ceci o l'harissa, salsa realizzata con peperoncino rosso fresco e aglio.

 

www.expo2015.org/it/partecipanti/paesi/kuwait

 

a cura di Michela Becchi

 

Per leggere Gran Bretagna a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Francia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Austria a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere USA a Expo 2015. I contenuti del padiglione cicca qui

Per leggere Cina a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Italia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Brasile a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Germania a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Svizzera a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Giappone a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Cile a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Belgio a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Santa Sede a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Israele a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Messico a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Spagna a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Emirati Arabi a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Paesi Bassi a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Kazakistan a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Malaysia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Repubblica di Corea a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Russia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Colombia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Marocco a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Irlanda a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Angola a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Uruguay a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Thailandia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Ecuador a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Vietnam a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Romania a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Sudan a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Polonia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Indonesia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Bielorussia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Estonia a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Nepal a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Repubblica Islamica dell'Iran a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Repubblica Ceca a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Turkmenistan a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Bahrain a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui

Per leggere Lituania a Expo 2015. I contenuti del padiglione clicca qui 

 

 

 

 

 

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition