26 Lug 2011 / 13:07

La cucina di... Speciale emergenti

La cucina italiana è in fermento, sempre più novità si affacciano sul mondo della ristorazione. Per questo, nel palinsesto di Agosto, abbiamo deciso di regalare al nostro pubblico, all’interno della trasmissione La Cucina di…, tre nuovi volti dell’alta cucina italiana.

La cucina italiana è in fermento, sempre più novità si affacciano sul mondo della ristorazione. Per questo, nel palinsesto di Agosto, abbiamo deciso di regalare al nostro pubblico, all’interno della trasmissione La Cucina di…, tre nuovi volti dell’alta cucina italiana.

 

Nuovi non per tutti, gli appassionati più attenti già li conoscono, ma sicuramente novità interessanti nel panorama della ristorazione italiana.

 

 

Matteo Costa, Roy Caceres e Marianna Vitale li abbiamo scelti per due motivi principali. Il primo di natura geografica, i tre vengono da Genova, Roma e Napoli, tre città che descrivono bene le diversità enogastronomiche del nostro magnifico paese. Il secondo motivo, forse il più importante, è che rappresentano tre idee molto diverse di cucina.

 

Matteo Costa de Le cicale va in città di Genova, fa una cucina semplice, basata molto sui prodotti del suo territorio, con abbinamenti pesce-verdura molto netti e istantanei.

 

Roy Caceres, del Metamorfosi di Roma, è un po’ il contrario. Utilizzo delle tecniche di cucina più moderne, per un risultato ad effetto, che però non tralascia mai la centralità del gusto.

 

Marianna Vitale, forse dei tre quella più già conosciuta da critica e pubblico, si pone quasi come sintesi tra le due idee di cucina precedentemente descritte. Grande attaccamento alla tradizione, quasi tutti i suoi piatti hanno un rimando definito a ricette della cultura partenopea, ma giocati e rivisitati in modo molto personale.

 

 

Marco Todesco

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition