13 Lug 2014 / 11:07

Apre tra pochi giorni il secondo ristorante di Virgilio Martinez a Londra: Lima Floral porterà nel mondo l’orgoglio della gastronomia peruviana

Lo chef del Central di Lima, dopo il fortunato esordio della prima trasferta londinese e il successo raggiunto da Lima London, ha deciso di far scoprire alla città i sapori più veri della cucina peruviana. Due gli spazi del nuovo locale in Covent Garden che apre il 23 luglio, un ristorante contemporaneo da 70 coperti e un cocktail bar per servire i frutti della Ande e dell’Amazzonia.
Apre tra pochi giorni il secondo ristorante di Virgilio Martinez a Londra: Lima Floral porterà nel mondo l’orgoglio della gastronomia peruviana
Lo chef del Central di Lima, dopo il fortunato esordio della prima trasferta londinese e il successo raggiunto da Lima London, ha deciso di far scoprire alla città i sapori più veri della cucina peruviana. Due gli spazi del nuovo locale in Covent Garden che apre il 23 luglio, un ristorante contemporaneo da 70 coperti e un cocktail bar per servire i frutti della Ande e dell’Amazzonia.
Tutta la gallery
Chiudi gallery
Lo aveva annunciato personalmente Virgilio Martinez qualche tempo fa, ma ora sembra esserci una data certa per l’apertura del nuovo locale londinese dello chef peruviano, Lima Floral. Sì, perché lo staff del ristorante, che bissa il primo fortunato progetto di Martinez nella capitale inglese, ha reso disponibile online (con un annuncio su Twitter) il servizio di prenotazione per assicurarsi un posto alla prima cena di questa nuova avventura. In data 23 luglio. Quindi manca poco per scoprire il locale che raddoppierà la sfida della cucina peruviana a Londra, dopo il successo di Lima London, aperto nel 2012 nell'area di Fitzrovia insieme ai fratelli Gonzalez. La nuova insegna sarà ubicata in Floral Street, angolo Covent Garden, e nelle intenzioni dello chef promette di portare in tavola ingredienti e piatti mai visti prima a Londra, in dialogo costante con la sperimentazioni del Central di Lima. Lo spazio sarà articolato in due zone distinte: un ristorante contemporaneo da settanta coperti che servirà una cucina di territorio fortemente innovativa, ma radicata nella tradizione peruviana, e una zona cocktail, il Pisco Bar, dedicato a bevande realizzate con frutti delle Ande e dell’Amazzonia, accompagnate da tipici snack peruviani.
Per ora non è ancora trapelato il nome dello chef che prenderà il comando della brigata del Lima Floral, sicuramente tra i talentuosi ragazzi che hanno affiancato Martinez negli ultimi mesi al Central e al Lima London; ben definita invece la linea che seguirà la cucina, giocata sull’intensità di sapori peruviani non contemplati nella carta del primo ristorante, e un piatto simbolo, il ceviche. E Virgilio Martinez aspira a raggiungere il livello successivo, importando in città il vero spirito del Central, solo in parte accennato durante questi anni di Lima London. Insomma, un’evoluzione della cucina peruviana a Londra, con l’obiettivo di travalicare i confini nazionali con l’orgoglio del movimento gastronomico peruviano.


www.limalondon.com
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition