4 Ago 2017 / 16:08

Torna Calici di Stelle. Tutti gli appuntamenti per bere bene sotto il cielo d'estate

Fino al 14 agosto è di scena Calici di Stelle: 200mila bottiglie pronte per essere stappate sotto un cielo che promette condizioni ideali per vedere le Lacrime di San Lorenzo. Previsti presidi dell’Unione Astrofili Italiani nelle vigne e nelle Città del vino. 

Calici di Stelle a Valdobbiadene

Fino al 14 agosto è di scena Calici di Stelle: 200mila bottiglie pronte per essere stappate sotto un cielo che promette condizioni ideali per vedere le Lacrime di San Lorenzo. Previsti presidi dell’Unione Astrofili Italiani nelle vigne e nelle Città del vino. 

Agosto, è tempo di alzare gli occhi al cielo. Fino al 14 del mese in 500 comuni e cantine del vino è di scena Calici di Stelle – la rassegna organizzata dal Movimento turismo del vino (Mtv) in collaborazione con Città del vino – che quest'anno, secondo le stime, coinvolgerà 1 milione di enoappassionati, 200mila bottiglie pronte per essere stappate e alcune migliaia di stelle cadenti previste nei prossimi 10 giorni. “Calici di Stelle piace perché è un evento dove il vino non è vissuto in modo elitario ma popolare” è il commento del presidente del Movimento Turismo del Vino Carlo Pietrasanta “nel senso più ricco del termine. Il vino è infatti compagno della festa e dello spirito culturale dei territori italiani; non ne è il protagonista”.

Quest’anno” sottolinea il presidente di Città del Vino, Floriano Zambon le Città del Vino hanno deciso di dedicare Calici di Stelle a un progetto di solidarietà per il comune di Matelica, danneggiato dal sisma dello scorso ottobre, ma questo non metterà in ombra l’obiettivo principale della più grande manifestazione enoturistica dell’estate: promuovere la qualità della vita, l’educazione al bere consapevole e le tante bellezze dei nostri territori”.

 

I principali eventi

Sarà un'edizione molto musicale: a Ortona (Chieti), il Castello Aragonese a picco sul mare sarà invaso il 5 agosto da 30 cantine insieme alle note swing degli anni ‘30, ’40 e ’50. A Taranto, nei giardini di Piazza Garibaldi, sarà la Traviata ad accompagnare il 10 agosto il brindisi sotto le stelle di 70 aziende socie Mtv. Dal mare passiamo alla montagna, con due vette su tutte: il terrazzo chic dell’Hotel de la Poste di Cortina (12 agosto), con 100 etichette provenienti da tutta Italia, e i 1800 metri di altitudine del rifugio Patascoss di Madonna di Campiglio (10 agosto), presidio più alto di questa 21esima edizione di Calici di Stelle. Ma si farà festa anche in città, ad esempio a Milano con il mega-banco d'assaggio del 9 agosto lungo i Navigli, così come nei luoghi simbolo del vino: il 10 agosto a Barolo nella terrazza del Castello, dove ha sede il Museo del Vino WiMu, e a Montefalco per un percorso suddiviso in quattro tappe, ciascuna nei pressi delle quattro taverne dei quartieri simbolo del borgo: Sant'Agostino, San Bartolomeo, San Fortunato e San Francesco.

 

Tutti a guardar le stelle

Buone notizie, infine, per gli amanti della volta celeste. Dall'Unione Astrofili Italiani (partner di Calici di Stelle) fanno sapere che le prossime settimane saranno ideali per l'osservazione del cielo: “Sarà un anno positivo per vedere le Perseidi, nome scientifico delle note lacrime di San Lorenzo” spiega il responsabile della divulgazione Paolo Volpini “grazie soprattutto a un’intensa attività dello sciame di meteore e a una Luna più ‘timida’ nei giorni clou di Calici di stelle, che recherà un disturbo minimo. La luna sarà, infatti, piena il 7 agosto, e nelle notti più attese (10-12 agosto) sorgerà man mano più tardi, riducendo il disturbo causato dalla sua luminosità: per diverse ore avremo cieli bui, ideali per osservare il maggior numero di stelle cadenti, che si prevedono essere molte decine ogni ora, a partire dalla tarda serata”. Ma non solo. I numerosi ‘presidi’ dell’Unione astrofili italiani, ai diversi eventi organizzati nei comuni del vino e tra le vigne delle aziende del Movimento turismo del vino, consentiranno l’osservazione di altri ‘oggetti spaziali’, come Giove e Saturno, visibili a occhio nudo, o gli anelli di Saturno e le 4 lune principali del gigantesco Giove visibili con i telescopi messi a disposizione dall'Associazione. Buona osservazione.

Per info sul fenomeno astronomico: divulgazione.uai.it/index.php/Calici_di_stelle.

 

Calici di Stelle | 3-14 agosto | Cantine e Comuni del Vino | www.movimentoturismovino.it; www.cittadelvino.it

 

a cura di Loredana Sottile

 

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition