13 Nov 2014 / 11:11

Pasticceri&Pasticcerie 2015. Tutti i premi. La guida del Gambero Rosso festeggia tre nuove Tre Torte. Pasticcere emergente 2015 è Davide Verga

La quarta edizione della guida dedicata alla valorizzazione del mestiere di pasticcere premia con il massimo riconoscimento (Tre Torte) tredici insegne, mentre i premi speciali spettano al giovane Davide Verga (della pasticceria omonima di Giussano), alla pasticceria Alex per il packaging, a Gino Fabbri (secondo in classifica ex aequo con Besuschio) per il sito web, a Gian Luca Fiorino de La Portineria per l’interpretazione più originale di un classico della pasticceria come la Sacher Torte.

La quarta edizione della guida dedicata alla valorizzazione del mestiere di pasticcere premia con il massimo riconoscimento (Tre Torte) tredici insegne, mentre i premi speciali spettano al giovane Davide Verga (della pasticceria omonima di Giussano), alla pasticceria Alex per il packaging, a Gino Fabbri (secondo in classifica ex aequo con Besuschio) per il sito web, a Gian Luca Fiorino de La Portineria per l’interpretazione più originale di un classico della pasticceria come la Sacher Torte.

Anche quest’anno la guida Pasticceri&Pasticcerie del Gambero Rosso (edizione 2015) sancisce un trend in crescita, che ha visto moltiplicarsi le trasmissioni televisive dedicate al fenomeno dolci e cake design, attirando con insistenza l’interesse del pubblico su un settore che richiede grande dedizione, sacrificio e rigore tecnico. Eppure sono molti i giovani che aspirano a diventare pasticceri, spesso avvicinandosi all’arte bianca con quella voglia di rinnovamento indispensabile per trovare soluzioni che suggeriscano nuove strade, all’insegna della leggerezza e della modernità nelle forme.
La guida del Gambero Rosso è giunta nel frattempo alla sua quarta edizione, sempre concentrata sulla valorizzazione del mestiere di pasticcere. Sono tredici le realtà premiate con il riconoscimento più ambito, le Tre torte, tra conferme e new entry in rappresentanza di un panorama variegato in cui trovano spazio personalità molto diverse tra loro; invariato il podio: il punteggio più alto (93) spetta a Iginio Massari e alla sua Pasticceria Veneto di Brescia, che stacca di un punto altre due realtà storiche come Besuschio di Abbiategrasso e Gino Fabbri di Bologna. Tre sono invece le insegne che festeggiano la nuova posizione tra le pagine della guida 2015 (con 90 punti ognuna): Acherer di Brunico (BZ), Martesana a Milano e Caffè Sicilia del celebre Corrado Assenza a Noto (SR).
Pasticcere emergente 2015 è il giovane Davide Verga, della pasticceria Verga di Giussano (MB), mentre torna il riconoscimento per l’attenzione accordata al packaging che spetta alla Pasticceria Alex di Pantigliate (MI). La storica firma della pasticceria Gino Fabbri mostra di mantenersi al passo con i tempi, sfruttando a suo vantaggio i nuovi canali di comunicazione offerti dal web e ottiene il premio per il miglior sito online.
Mentre La Portineria di Roma, insegna di recente apertura nei dintorni di Porta Pia, ha due validi motivi per festeggiare: entra per la prima volta in guida aggiudicandosi direttamente Due Torte (con un punteggio di 85) e al suo pasticcere Gian Luca Fiorino viene conferito il premio speciale per “I classici di domani” (l’anno scorso assegnato a Andrea De Bellis per la sua moderna interpretazione del millefoglie) grazie alla Sacher Lampo che interpreta con creatività un classico della pasticceria viennese. Gelatina di lamponi che sostituisce la marmellata di albicocche all’interno di un cubo di biscotto Sacher e mousse al fondente dal design curato e accattivante. Goloso per gli occhi e sul palato.

> Le foto della premiazione e del buffet

Guida Pasticceri&Pasticcerie 2015 Gambero Rosso | Prezzo: 14,90€ | disponibile in edicola e libreria | clicca qui per acquistare la guida online


TRE TORTE

Pasticceria Veneto – Brescia 93
Besuschio – Abbiategrasso (MI) 92
Gino Fabbri Pasticcere - Bologna 92
Biasetto - Padova 91
Dalmasso - Avigliana (TO) 91
Pasquale Marigliano – Ottaviano (NA) 91
Nuovo Mondo - Prato 91
Acherer – Brunico/Bruneck (BZ) 90
Cristalli di Zucchero - Roma 90
Martesana – Milano 90
L’Orchidea - Montesano Sulla Marcellana (SA) 90
Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro – Piaggine (SA) 90
Caffè Sicilia – Noto (SR) 90



LE MIGLIORI DUE TORTE

Dolce Reale – Montichiari (BS) 89
Luca Mannori – Prato 89
Rinaldini – Rimini 89
Sirani – Bagnolo Mella (BS) 89
L’Arte Bianca – Parabita (LE) 88
Cappello – Palermo 88
Il Chiosco – Lonigo (VI) 88
Ernst K Knam – Milano 88
Pasticceria Palazzolo – Cinisi (PA)88
Dino Pettenò – Mestre (VE) 88
Volpe – Napoli 88
Antoniazzi – Bagnolo San Vito (MN) 87
Chez Lex Negres – Cagliari 87
Cortinovis – Ranica (BG) 87
Lombardi – Osimo (AN) 87
Il Picchio – Loreto (AN) 87
Giovanni Pina – Trescore Balneario (BG) 87
Pasticceria Roberto – Erbusco (BS) 87
Alex – Pantigliate (MI) 86
Belle Hélène – Tarquinia (VT) 86
La Boutique del Dolce – Concorezzo (MB) 86
Canterino – Biella 86
Caprice – Pescara 86
Cavour – Bergamo 86
d&g Patisserie – Selvazzano Dentro (PD) 86
Andrea De Bellis – Roma 86
Douce – Genova 86
Elli – Milano 86
Golosi di Salute – Alba (CN) 86
La Pasticceria Gualandi – Argenta (FE) 86
Pasticceria Marisa – San Giorgio delle Pertiche (PD) 86
Pasticceria Moffa – Foggia 86
Morlacchi – Zanica (BG) 86
La Pasqualina – Almenno S.B. (BG) 86
Sal De Riso – Minori (SA) 86
Sartori – Erba (CO) 86
Sciampagna – Marineo (PA) 86
Viscontea – Milano 86
Accardi – Palermo 85
Avidano – Chieri (TO) 85
Bompiani – Roma 85
Busato – Isola della Scala (VR) 85
Caffè Commercio – Dolo (VE) 85
Di Pasquale – Ragusa 85
Dolciarte – Avellino 85
Ferretti – Roseto degli Abruzzi (TE) 85
Gabbiano – Pompei (NA) 85
Irrera – Messina 85
Marra Pane Pasticceria Pausa e Delizie – Cantù (CO) 85
Pannamore – Vasto (CH) 85
Pavé – Milano 85
Pino Ladisa – Valenzano (BA) 85
La Portineria – Roma 85
Antico Caffè Spinnato – Palermo 85
Verga – Giussano (MB) 85


I PREMI SPECIALI

pasticcere emergente
Davide Verga - Giussano (MB)
> Leggi l'intervista

miglior packaging
Alex - Pantigliate (MI)

miglior sito
Gino Fabbri Pasticcere - Bologna

PREMIO SPECIALE in collaborazione con

i classici di domani - per l’interpretazione più originale di un grande dolce

Sacher Lampo di Gian Luca Forino
La Portineria - Roma

Il dolce viennese per eccellenza si trasforma in un piccolo capolavoro di design e gusto. Un cubo di biscotto Sacher con mousse al fondente e gelatina di lamponi al posto della marmellata di albicocca. Disponibile nella taglia classica da torta e in monoporzione.


Si ringraziano:


Le aziende sponsor



A Trieste 1892 prima industria italiana di torrefazione. Opera da ben 121 anni



azienda leader nella produzione di lavorati e semilavorati per la pasticceria



Le aziende inserzioniste

Bravo – Novacart - Perla del Garda - Roberto Scubla - Ca’ dei Mandorli


 

MAIN SPONSOR CITTA' DEL GUSTO

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Dal 1986 ad oggi

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition