19 ottobre 2017

La penuria di materia prima in tutto il mondo sta determinando decisi aumenti dei listini. Un po' com'era successo nel 2012. Per i consumatori si attende un rincaro dei prodotti. Ma chi, tra produttori, imbottigliatori e distribuzione, dovrà ridurre di più i suoi margini?

19 ottobre 2017

La penuria di materia prima in tutto il mondo sta determinando decisi aumenti dei listini. Un po' com'era successo nel 2012. Per i consumatori si attende un rincaro dei prodotti. Ma chi, tra produttori, imbottigliatori e distribuzione, dovrà ridurre di più i suoi margini?

 

SCARICA

 SCARICA VERSIONE STAMPABILE

 

PREZZI - Quotazioni sopra i livelli del 2012. Chi “pagherà” di più la riduzione dei margini?
VINI D'ITALIA – Dai Premi speciali ai nuovi Tre Bicchieri, tutte le novità della guida 2018
G7 – Mantenere i livelli di aiuto Ue all'agricoltura italiana. Dal Summit di Bergamo la richiesta per la prossima Pac
OCM – Si va completando il quadro delle sentenze: il Tar del Lazio respinge altri due ricorsi
NEW ENTRY - Da questo numero la rubrica di Equalitas L'angolo della sostenibilità. I buoni esempi in viticoltura
CONSORZI – Una governance unica per Gavi e Ovada. La proposta della Docg del bianco piemontese
TRATTATI - L'Australia difende il suo Prosecco. Cosa succederà all'interno dei negoziati con l'Ue?
ESTERI - In fuga dalla Catalogna: le bodegas Codorniu e Freixenet spostano le loro sedi legali

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Tre Bicchieri - Settimanale

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition