22 Apr 2013 / 20:04

Vini Rosati. Ultimi giorni per partecipare al concorso enologico della Regione Puglia

Producete vino rosato? Pensate di poter competere e spiccare tra centinaia di produttori? Ebbene: ne avrete l’opportunità e potreste ricavare in cambio premi e visibilità a livello nazionale e internazionale. È in arrivo la  seconda edizione del C

http://med.gamberorosso.it/media/2013/04/336432_web.jpeg

Producete vino rosato? Pensate di poter competere e spiccare tra centinaia di produttori? Ebbene: ne avrete l’opportunità e potreste ricavare in cambio premi e visibilità a livello nazionale e internazionale. È in arrivo la  seconda edizione del C

oncorso nazionale enologico dei vini Rosati promosso dall’assessorato alle Risorse agro-alimentari della Regione Puglia, in partenariato con Assoenologi, Accademia Italiana della Vite e del Vino e Unioncamere Puglia, e autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole. Oltre al prestigio, i vini che verranno selezionati come vincenti saranno promossi durante fiere ed esposizioni programmate per i prossimi mesi dalla Regione Puglia.

 

L’obiettivo è chiaro, semplice e diretto: promuovere il vino rosato, troppo spesso penalizzato nel confronto con bianchi e rossi. Va detto, come ricordato anche dall’Assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia Fabrizio Nardoni, che negli ultimi anni questo vino ha registrato un vero exploit di consumo, spesso realizzato con ottimi risultati anche da aziende importanti. Non più un prodotto secondario, quindi, ma una vera nicchia di mercato per chi cerca vini piacevoli, freschi, ma anche ricchi di suggestioni tutt’altro che banali.  

 


Non manca molto: il termine ultimo che le cantine italiane hanno per poter partecipare è il prossimo 24 aprile. Sono ammessi al concorso diversi tipi di vino, divisi per categoria: vini tranquilli rosati; vini frizzanti rosati, vini spumanti rosati. Una giuria di esperti, enologi e giornalisti enogastronomici valuterà i vini il prossimo 4 e 5 maggio a Bari, mentre la premiazione avverrà al Castello Aragonese di Otranto il 18 dello stesso mese.

 

Chissà quali vini e quali regioni la spunteranno quest’anno. La Puglia, direte voi maliziosamente. Invece lo scorso anno fu il Veneto ad aggiudicarsi sette premi su ventuno complessivi, seguito dall’Abruzzo con cinque, dalla Lombardia con quattro e infine dalla Puglia con tre. Lo sapremo dopo il 18, vi terremo aggiornati.


a cura di Alessio Noè
22/04/2013

Info:
http://www.concorsorosatiditalia.it/
tel. 080.5538860 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition