Identità Golose 2015 - Una sana intelligenza. Ecco tutto il programma della nuova edizione con le nuove Identità Montagna, Identità Piccanti, Identità Estreme

10 Nov 2014, 10:23 | a cura di Livia Montagnoli
Dopo il decennale celebrato nel 2014, il congresso gastronomico ideato da Paolo Marchi si prepara per l’undicesima edizione – dall’8 al 10 febbraio a Milano - dedicata al benessere in tavola (senza rinunciare al gusto). Tanti gli chef italiani e internazionali attesi sul palco dell’Auditorium – tra loro Alain Ducasse - tra vecchie conoscenze e volti nuovi. Si rinnova lo spazio per Identità di Pane e Pizza e quello per Identità Pasta. Focus sull’universo delle verdure con Identità Naturali e tre appuntamenti al loro esordio: Identità Montagna, Identità Piccanti, Identità Estreme. Il Veneto regione ospite.
Pubblicità

Anche quest’anno, in concomitanza con l’appuntamento cruciale dell’Expo, Milano e tutta l’Italia gastronomica si preparano ad accogliere una nuova edizione di Identità Golose, il congresso di cucina ideato da Paolo Marchi che nel 2014 ha celebrato il giro di boa dei dieci anni. Intanto è già stato annunciato il programma per l’edizione 2015, l’undicesima, dall’8 al 10 febbraio al MiCo di via Gattamelata. Tema individuato: Una sana intelligenza (dopo quella golosa dello scorso anno). Attenzione quindi alla salute a tavola, ma senza rinunciare a essere onnivori, pur riconoscendo ampio spazio alla cucina naturale che spesso è sinonimo di vegetarianesimo e veganesimo.
Molti i grandi chef chiamati a raccontare la loro interpretazione del connubio tra gola e benessere: si comincia domenica 8 in Sala Auditorium con Pietro Leeman - portabandiera della cucina vegetariana con gusto nel suo Joia di Milano - Alain Ducasse - che ha recentemente scelto di ridimensionare il ruolo della carne nella cucina del Plaza Athénée - Enrico Crippa, David Toutin, Eneko Atza, Davide Scabin, Davide Oldani, Jason Atherton, Antonia Klugmann, Alessandro Negrini e Fabio Pisani. Sullo stesso tema lunedì 9 si alterneranno sul palco, tra gli altri, il veterano Massimo Bottura, Carlo Cracco, Heinz Beck, Nico Romito e Virgilio Martinez.
Nel frattempo le sale Blu 1 e Blu 2 ospiteranno appuntamenti tematici al loro esordio: nella giornata di domenica Identità Montagna (Christian Milone, Alessandro Dal Degan, Nadia Moscardi e Alessandro Gilmozzi alcuni dei protagonisti) e Identità Naturali che porta in scena l’universo delle verdure con Cristina Bowerman, Simone Tondo, Femke van den Heuvel e molti altri. Lunedì toccherà alla prima edizione di Identità Piccanti (attesi chef da tutto il mondo) e si rinnoverà l’appuntamento di grande seguito con Identità di Pane e Pizza (volti noti dal mondo dei lievitati da Gabriele Bonci a Franco Pepe, a Renato Bosco).
La terza giornata, martedì 10, sarà come sempre dedicata alla regione ospite – il Veneto quest’anno – e all’arte della pasticceria. Appuntamenti collaterali con Identità di Pasta (e Marianna Vitale, i fratelli Costardi, Davide Scabin, Viviana Varese, Massimo Bottura, Tony Mantuano, Enrico Croatti) e Identità Estreme alla sua prima prova: attese personalità forti come Pasquale Torrente, Poul Andrias Ziska, Daniel Burns.
Per saperne di più c’è solo da aspettare qualche mese. Il conto alla rovescia è iniziato.

Identità Golose | MiCo, via Gattamelata Gate 14, Milano | Dall’8 al 10 febbraio 2015 | Già aperte le iscrizioni sul sito www.identitagolose.it

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X