Appuntamento domenica 27 settembre per la seconda edizione della festa che sostiene le ricerche dell’Ospedale Bambino Gesù. Un itinerario gastronomico animato da chef e artigiani della Capitale, buon cibo e tanto divertimento all’aria aperta. Il programma della giornata.

Pubblicità

Bimbi in vigna. Il progetto Bio*Sagra for Kids

La prima edizione aveva permesso di raccogliere una cifra molto vicina ai 25mila euro, un bel risultato in nome della solidarietà, a favore del Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Ospedale Bambino Gesù. E di quei bambini in difficoltà che hanno bisogno dell’aiuto di tutti. A cominciare proprio dai bambini che da più di un anno si ritrovano tra le vigne della Fattoria di Fiorano, alle porte di Roma, per contribuire con entusiasmo alle attività della cantina biologica di Alessia Antinori, tra i dieci soci (dieci famiglie di amici legate al mondo del vino e dell’enogastronomia) che hanno dato vita al progetto Bio*Sagra for Kids nella primavera 2014. Allora, con l’aiuto dei bimbi, si piantavano quei 4 filari di Cabernet e Merlot che daranno i primi frutti nei prossimi anni: trecento bottiglie da vendere per finanziare gli studi per la cura dell’epilessia infantile di un ricercatore dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma.

La Bio*Sagra. Mangiare bene in fattoria

Nel frattempo, alla Fattoria di Fiorano, si rinnova l’appuntamento con la Bio*Sagra, per trascorrere una domenica di inizio autunno – quella del 27 settembre – all’insegna della solidarietà, del divertimento e della buona tavola, in compagnia di chef, produttori, ristoratori, pizzaioli, pasticceri e artigiani di Roma e dintorni che trasformeranno il parco della tenuta in un tripudio di focacce e dolci golosi, ravioli e specialità della cucina romanesca, gelati artigianali e calici di vino. L’itinerario enogastronomico si articolerà attraverso l’azienda di Fiorano, per scoprire, a piedi o in bici, le tappe di un percorso goloso animato da chef e promesse della gastronomia romana. L’Orto di Alberico ospiterà laboratori ludici e uno spazio sarà dedicato al giardinaggio e all’arte. La esta si protrarrà dalle 11 fino al tramonto e quest’anno coinvolgerà nuovi amici che hanno scelto di supportare il progetto; il contributo minimo per l’ingresso è di 15 euro (già disponibili le prevendite telefoniche e online) e darà diritto a 5 acini da spendere presso gli stand gastronomici. La partecipazione è soggetta a esaurimento posti.

Intanto ecco la lunga lista (soggetta ancora a qualche modifica) dei locali partecipanti alla Bio*Sagra for Kids 2015:

Pubblicità

 

 All’Oro

AnBè

Armando al Pantheon

Pubblicità

Coromandel

CusCus

Enoteca Ferrara

Frigo

Glass Hostaria

Hygge (Gigi Nastri)

Il Sorì

Il Tino di Ostia

La Baia a Fregene

La Barrique

La Gatta Mangiona

La Portineria

L’Orto di Alberico

Mariolina

Mazzo

Osteria dell’Orologio

Osteria Fernanda

Osteria Flaminio

Osteria di Monteverde

Panificio Bonci

Pascucci al Porticciolo

Pasticceria de Bellis

Per Me

Pianostrada

Prelibato

Primo al Pigneto

Romeo Chef&Baker

Salotto Culinario

Spasso Food

Stazione di Posta

Stecco Lecco

Supplizio

Tiberino

Tastevin

Trattoria Epiro

Trimani Winebar

 

Bio*Sagra for Kids | Roma | via di Fioranello 34 | domenica 27 settembre, dalle 11 al tramonto | Per info e prevendita tel.  3476538503 / [email protected]  | www.fioranoforkids.it