Tartufi & Friends da Harrods. Il format italiano del luxury food sbarca a Londra. Con l'hamburger di chianina da 75 sterline

4 Mar 2015, 08:49 | a cura di Livia Montagnoli
Il format di Alberto e Angelo Sermoneta, dopo i primi truffle lounge di Roma e Milano, arriva a Londra, al pian terreno dei grandi magazzini Harrods. Aperto dal prossimo aprile, il locale dedicato alla degustazione di tartufi freschi – neri e bianchi – in abbinamento alle specialità della cucina italiana stupisce per il listino dei prezzi in carta, raggiungendo o superando le settanta sterline per un risotto o un hamburger con tartufo. La quintessenza del luxury food.
Pubblicità

Da Harrods la cucina italiana non conosce rivali. Si è da poco conclusa nei grandi magazzini londinesi l'iniziativa che ha visto sfilare i big dell'alta ristorazione di casa nostra nelle cucine del ristorante al pian terreno dell'edificio, dove per il calendario di Stelle di Stelle si sono avvicendati nell'arco di cinque mesi Carlo Cracco, i fratelli Cerea, Gennaro Esposito, Italo Bassi, Enrico Crippa. Con grande successo di pubblico, nonostante i prezzi non proprio alla portata di tutte le tasche. Ma pur sempre di cucina d'autore (della miglior specie) stiamo parlando.
Più curiosa, e destinata a far discutere, la nuova insegna che Harrods ospiterà – ancora una volta al pian terreno dell'immenso edificio – dal prossimo aprile, quando l'interesse per il tartufo (già protagonista del corner shop aperto recentemente) si concretizzerà sulla tavola di Tartufi & Friends.

LUXURY FOOD IN CHIAVE ITALIANA

La catena ideata dalla famiglia romana Sermoneta è già nota agli italiani per i truffle lounge di Roma (in via Borgognona, dove il brand ha mosso i primi passi) e Milano (in Palazzo Serbelloni a Corso Venezia, inaugurato lo scorso settembre) e comincia proprio da Londra la sua scalata alle grandi capitali internazionali (sempre per il 2015 è previsto l'arrivo a Dubai), riproponendo un format vincente basato sulla degustazione di tartufo in abbinamento alle eccellenze alimentari italiane. Con l'etichetta di luxury food.
Un'ambizione indiscutibile, almeno a giudicare dal menu che il ristorante londinese proporrà ai suoi (danarosi) commensali. Ogni portata in carta prevede la possibilità di scegliere tra tartufo nero o bianco, con un considerevole aumento del prezzo nel caso della seconda opzione: ecco perché un hamburger di chianina con foie gras, marmellata di cipolle, tartufi freschi (bianchi), senape e maionese al tartufo può arrivare a costare ben 75 sterline!
Non sono da meno le altre voci in listino, con un Duck Club Sandwich a 68 sterline, un omelette con tartufo a quota 39, un risotto (ovviamente al tartufo) che raggiunge la soglia delle 70. E se i prezzi della cucina dovessero risultare indigesti, ci si può sempre accontentare di un cocktail “al tartufo”, come il Truffle Martini con scaglie fresche e miele al tartufo o il Tartufi & Friends Margarita con sale al tartufo bianco. I prezzi però non sono ancora noti e potrebbero riservare sorprese. Luxury Food, si diceva poc'anzi.

Pubblicità

Tartufi & Friends | Grandi Magazzini Harrods, 87-135 Brompton Road, Londra | da aprile | www.tartufiandfriends.it

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X