Top 100 Classical&Heritage. I migliori ristoranti classici nel mondo secondo OAD. Dal Pescatore sesto

28 Apr 2016, 09:16 | a cura di Livia Montagnoli

Devono avere almeno 25 anni di esperienza all'attivo i ristoranti inclusi nella nuova classifica del blog Opinionated About Dining. 100 insegne che hanno fatto la storia della ristorazione, molte a gestione familiare, selezionate da clienti gourmet in 12 Paesi. In testa la Francia, per l'Italia 15 insegne.  

Pubblicità

I migliori ristoranti secondo OAD

Fino all'anno scorso ne tenevamo conto soprattutto per il feedback sulla ristorazione europea. Con quattro edizioni all'attivo la classifica annuale di Opinionated About Dining dedicata all'Europa, infatti, ha acquisito un peso ogni anno crescente, raccogliendo il parere di chi i ristoranti li frequenta davvero, e da cliente comune. L'idea è venuta qualche anno fa a Steve Plotnicki e maturata sul suo blog, punto di riferimento per gourmet e appassionati di gastronomia, liberi di esprimere la propria preferenza indicando le migliori insegne (del mondo, degli Usa, del Giappone, d'Europa), e stilando così le consuete Top 100 o Top 50, frutto delle recensioni raccolte nel corso dell'anno. Nel 2015, la palma per l'esperienza gastronomica più soddisfacente in Europa era finita in Spagna, nei Paesi Baschi; ad aggiudicarsela Azurmendi (nel 2014 era toccato a In De Wulf, per il talento del belga Kobe Desramaults). Quest'anno però OAD esordisce con una nuova classifica, e chiede alla sua nutrita squadra di “esperti” di stilare una Top 100 dei ristoranti classici, ampliando ancora una volta il suo raggio d'azione a tutto il mondo. L'intenzione è quella di evidenziare le insegne che hanno fatto la storia della ristorazione, le icone gastronomiche che da almeno 25 anni tengono fede alla propria filosofia di cucina, valorizzando l'alta ristorazione.

La Top 100 dei grandi classici. Egemonia francese

Una selezione votata al “Classical&Heritage” che pur se di respiro globale prende in considerazione solo 12 Paesi, evidenziando la netta supremazia della Francia, patria della cucina classica, che conquista ben 33 referenze in lista. A seguirla è l'Italia, con 15 insegne, terzo gradino del podio nazionale per la Germania, che piazza 10 ristoranti storici.

Eppure la medaglia d'oro della Top 100 arriva in Giappone, a Hokkaido, dove Michel Bras (che è pur sempre il nume tutelare della cucina d'autore francese!) gestisce il ristorante affacciato sul lago Toya, nella più settentrionale delle isole nipponiche (ma in cucina c'è lo chef Simone Cantafio). A fargli conquistare il riconoscimento è il perfetto mix tra esperienza gastronomica illuminante e ambiente suggestivo. A seguire, ancora un gigante francese come Troisgros, che vanta oltre 50 anni di ristorazione all'attivo (fondato nel 1957). E chiude il terzetto di testa Alain Ducasse - Francia, ancora, senza troppe sorprese – dall'elegante sala monegasca del Louis XV di Monte Carlo.

Pubblicità

La squadra italiana

Per trovare il primo ristorante italiano dobbiamo scendere in sesta posizione, conquistata con merito Dal Pescatore di Canneto sull'Oglio della famiglia Santini, unica insegna a guadagnare la Top 10. In questa classifica nella classifica all'italiana ottengono un buon piazzamento anche Il Luogo di Aimo e Nadia (22), Perbellini (30) ancora segnalato a Isola Rizza, Al Sorriso (35), Antica Corte Reale (39). Solo al 50entesimo posto l'Enoteca Pinchiorri di Firenze, seguita a ruota da altre due storiche insegne toscane, Romano di Viareggio (52) e Lorenzo a Forte dei Marmi (55). Chiudono la compagine tricolore Antica Osteria del Ponte (63) – indiscutibile il fascino storico della Cassinetta, ma nessuno ha considerato la recentissima nuova gestione? -La Ciau del Tornavento (71), Le Colline Ciociare (80), Miramonti l'Altro (83), Da Fiore (87), Caino (90) e Quattro Passi (95). All'occhio saltano subito due assenze importanti: Da Vittorio a Brusaporto (dove la famiglia Cerea ha appena celebrato i 50 anni di attività) e Don Alfonso a Sant'Agata sui due Golfi. A cui, non a caso, abbiamo dedicato le prime due puntate della nostra rubrica sulle grandi famiglie della ristorazione italiana (qui e qui).

La Top Ten

Mentre nei primi 10, l'egemonia francese è interrotta qua e là dalla Germania di Schwarzwaldstube (7) e da Per Se a New York (8). Al decimo posto spunta Macao, ma è ancora un'enclave francese in estremo Oriente: Au Dome di Joel Robuchon (presente anche con l'Atelier).

 

 

Pubblicità

La Top 100 di OAD

1. Michel Bras - Toya, Giappone
2. Troisgros - Roanne, Francia
3. Alain Ducasse - Louis XV - Monte Carlo, Monaco
4. Régis et Jacques Marcon - St. Bonnet les Froids, Francia
5. Michel Guérard - Eugénie les Bains, Francia
6. Dal Pescatore - Canneto Sull'Oglio, Italia
7. Schwarzwaldstube - Baiersbronn, Germania
8. Per Se - New York, NY
9. L'Ambroisie - Parigi, Francia
10. Robuchon Au Dôme - Macao, Cina
11. French Laundry - Yountville, California
12. Waldhotel Sonora - Dreis, Germania
13. Château Restaurant Joël Robuchon - Tokyo, Giappone
14. L'Osier - Tokyo, Giappone

15. Relais Bernard Loiseau - Saulieu, Francia
16. Cuisine[s] Michel Troisgros - Tokyo, Giappone
17. Søllerød Kro - Holte, Danimarca
18. Le Duc - Parigi, Francia
19. Le Bernardin - New York, NY
20. Pierre Gagnaire - Tokyo, Giappone
21. Côte St-Jacques - Joigny, Francia
22. Il Luogo di Aimo e Nadia - Milano, Italia
23. Taillevent - Parigi, Francia
24. Alain Ducasse au Le Meurice - Parigi, Francia
25. Heinz Winkler - Aschau im Chiemgau, Germania
26. Château de la Chèvre d'Or - Eze, Francia
27. Patrick Guillbaud - Dublino, Irlanda
28. Château les Crayères - Reims, Francia
29. Auberge de l'Ill - Illhausern, Francia
30. Perbellini - Isola Rizza, Italia
31. Comme Chez Soi - Bruxelles, Belgio
32. Kong Hans Kaelder - Copenhagen, Danimarca
33. Michel Trama - Puymirol, Francia
34. Apicius - Parigi, Francia
35. Al Sorriso - Soriso, Italia
36. Peter Luger - Brooklyn, New York
37. Le Manoir aux Quat'Saisons - Great Milton, Regno Unito
38. De Karmeliet - Bruges, Belgio
39. Antica Corona Reale-da Renzo - Cervere, Italia
40. Bareiss - Baiersbronn, Germania
41. Grand Véfour - Parigi, Francia
42. Kaia Kaipe - Getaria, Spagna
43. Tantris - Munich, Germania
44. Bacon - Cap d'Antibes, Francia
45. Alain Ducasse at the Dorchester - Londra, Regno Unito
46. La Mere Brazier - Lione, Francia
47. Santceloni - Madrid, Spagna
48. Daniel - New York, NY
49. Bouley - New York, NY
50. Enoteca Pinchiorri - Firenze, Italia
51. Paul Bocuse - Collonges-au-Mont-d'Or, Francia
52. Romano - Viareggio, Italia
53. L'Atelier de Joël Robuchon - Parigi, Francia
54. Joël Robuchon at the Metropole - Monte-Carlo, Monaco
55. Lorenzo - Forte dei Marmi, Italia
56. Essigbratlein - Nuremberg, Germania
57. Casa Gerardo - Prendres, Spagna
58. L'Ami Louis, Parigi, Francia
59. Rias de Galicia - Barcellona, Spagna
60. Oustaù de Baumanière - Les-Baux-de-Provence, Francia
61. Koffman's - Londra, Regno Unito
62. Tétou - Golfe Juan, Francia
63. Antica Osteria del Ponte - Cassinetta di Lugagnano, Italia
64. Le Pré Catelan - Parigi, Francia
65. The Ritz - Londra, Regno Unito
66. Varoulko Seaside - Atene, Grecia
67. Fisher's Fritz - Berlino, Germania
68. Le Chabichou - Courcheval, Francia
69. Gidleigh Park - Chagford, Regno Unito
70. Echaurren - Ezcaray, Spagna
71. La Ciau del Tornavento - Treiso, Italia
72. Jacobs - Amburgo, Germania
73. Le Chalet de la Forêt - Bruxelles, Belgio
74. L'Amphitryon - Lorient, Francia
75. Hispania - Arenys de Mar, Spagna
76. Joël Robuchon at the Mansion - Las Vegas, Nevada
77. Spago - Beverly Hills, California
78. Hameau Albert 1er - Chamonix, Francia
79. Georges Blanc - Vonnas, Francia
80. Colline Ciociare - Acuto, Italia
81. Haerlin - Germania
82. Le Gavroche - Londra, Regno Unito
83. Miramonti l'Altro - Concesio, Italia
84. Kronenhalle - Zurigo, Svizzera
85. Laurent - Parigi, Francia
86. Zuberoa - Oiartzun, Spagna
87. Da Fiore - Venezia, Italia
88. Le Moissonier - Colonia, Germania
89. Spiaggia - Chicago, Illinois
90. Caino - Montemerano, Italia
91. Combarro - Madrid, Spagna
92. Auberge de l'Île Barbe - Lyon, Francia
93. Rekondo - San Sebastian, Spagna
94. River Café - Londra, Regno Unito
95. Quattro Passi - Massa Lubrense, Italia
96. Carré des Feuillants - Parigi, Francia
97. Christian Étienne - Avignone, Francia
98. Le Dôme - Parigi, Francia
99. Le Cirque, New York, NY
100. Akelare, San Sebastian, Spagna

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X