Anelli di cipolla e fiori di zucchina fritti

In sintesi

Difficoltà: Facile
Portata: Finger Food
Piatto regionale: Toscana

Preparazione

ricette di Caterina Vienni del ristorante Giovanni da Verrazzano di Greve in Chianti

Setacciare dentro una ciotola tre o quattro manciate di farina e, mescolando con una frusta, unire l’acqua gasata necessaria per ottenere una pastella di media densità. Spellare le cipolle e tagliarle a fette orizzontali di un cm scarso metterli a bagno in abbondante acqua fresca.

Mondare i fiori di zucchina dal gambo e dalle piccole puntine verdi quindi aprirli delicatamente e privarli del pistillo. Lavarli rapidamente a testa in giù sotto il getto dell’acqua e allargarli su un panno per asciugarli. Sgocciolare gli anelli di cipolla e asciugarli nello stesso modo.

Mettere sul fuoco la padella con olio abbondante e, quando è ben caldo, passare gli anelli di cipolla nella pastella e tuffarli nell’olio. Cuocerli due minuti per parte quindi scolarli, passarli sulla carta da cucina e servirli subito, leggermente spolverati di sale. Friggere nello stesso modo anche i fiori di zucchina, scolarli, passarli sulla carta da cucina e spolverarli di sale.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X