Baccalà con i peperoni

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Lavate i peperoni, asciugateli e passateli direttamente sulla fiamma del gas avendo cura di bruciacchiarli completamente. Via via che sono pronti chiudeteli in un sacchetto di carta da pane.

Tuffate i pomodori per pochi secondi in acqua in ebollizione, passateli sotto l'acqua fredda quindi pelateli, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti.

Quando i peperoni si saranno intiepiditi, togliete loro la pelle raschiandoli leggermente con un coltello ed eliminando i residui con carta da cucina evitando, se possibile, di lavarli. Tagliateli a strisce scartando contemporaneamente i semi e i filamenti bianchi interni.

Spellate la cipolla, affettatela sottilmente e fatela appassire, a fuoco moderato, in un tegame con l'olio. Quando comincia a prendere colore, alzate la fiamma, unitevi i pomodori e subito dopo i peperoni.

Insaporite con sale e pepe e, quando la salsa riprende il bollore, abbassate nuovamente la fiamma e proseguire la cottura per circa un quarto d'ora.

Ripulite il baccalà dalle spine e dalle lische, tagliatelo a pezzi e unitelo all'intingolo di verdure lasciandolo cuocere per una ventina di minuti e girandolo una volta. Prima di servire cospargete la preparazione con abbondante basilico spezzettato.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X