Faraona arrosto

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 110 minPreparazione: 20 minCottura: 90 min
Portata: Secondi
Ricetta di: Faraona

Preparazione

Staccate le foglie di rosmarino, lavatele, asciugatele e tritatele finemente insieme agli spicchi d’aglio. Aggiungete il trito a un mezzo cucchiaio scarso di sale e a una macinata di pepe e mescolate bene.

Fiammeggiate la faraona, ripulitela dalle pennette quindi lavatela e asciugatela. Spolveratela con il sale aromatizzato distribuendolo anche all’interno e lasciatela riposare per qualche ora in frigorifero.

Rivestitela quindi con la pancetta, introducendone qualche fetta anche all’interno e legatela con qualche giro di spago. Mettetela in una teglia con l’olio e infornatela a forno già caldo a 180°.

Dopo la prima rosolatura versatevi il vino e copritela con la carta stagnola. Quando il vino si sarà consumato scoprite la teglia e aggiungete, se occorre, qualche cucchiaio di brodo.

Proseguite la cottura per circa un’ora e mezzo, girando spesso il volatile in modo da ottenere una rosolatura uniforme.

Quando è pronta, slegate la faraona, scartando la pancetta quindi tagliatela a pezzi e servite caldo.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X