Farfalle al pesto di pomodoro

14 Gen 2011, 14:41 | a cura di Gambero Rosso

Versate i pinoli in un padellino senza alcun condimento e fateli leggermente tostare a fuoco dolce, muovendoli continuamente.

Sgocciolate i pomodori, tamponateli con la carta da cucina e dopo averli spezzettati raccoglieteli nel bicchiere del frullatore con i pinoli, il parmigiano, lo spicchio d’aglio grattugiato e l’olio. Frullate per ottenere un pesto grossolano e salate solo dopo averlo assaggiato.

Cuocete le farfalle, scolatele al dente e conditele con il pesto diluito con un cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta. Completate il condimento con qualche foglia di basilico sminuzzata.

Mantenendo più o meno lo stesse proporzioni, potete pereparare una maggiore quantità di pesto e utilizzarlo su bruschette e crostini per una cena a buffet.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X