Filetto di maiale alle erbe aromatiche

19 Ott 2009, 18:23 | a cura di Gambero Rosso

La reticella di maiale dovrà essere di forma più e meno quadrata ed avere delle dimensioni tali da poter avvolgere comodamente il pezzo di carne.

Immergetela in abbondante acqua appena tiepida per ammorbidirla e nel frattempo preparate un trito con cinque foglie di salvia, le foglioline di un rametto di rosmarino, una foglia di alloro e lo spicchio d’aglio.

Sgocciolate la reticella, allargatela su un canovaccio, tamponatela con la carta da cucina, cospargetela con il trito di aromi e spolveratela di sale e pepe.

Adagiate al centro il filetto di maiale e avvolgetelo completamente. Scaldate un filo d’olio in una padella e rosolatevi l’arrostino a fuoco vivace girandolo continuamente con un cucchiaio di legno.

Quando ha preso colore, trasferitelo in una piccola teglia e mettetelo nel forno a 200° per venti minuti.

A cottura ultimata, lasciatelo riposare per una decina di minuti nel forno tiepido ma spento quindi tagliatelo in obliquo a fette di medio spessore.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X