Pasta con i broccoli alla siciliana (vruoccoli ’rriminati)

13 Ott 2009, 11:00 | a cura di Gambero Rosso

Fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida. Dividete il cavolfiore in cimette, lavatelo e scottatelo brevemente in abbondante acqua salata in ebollizione.

Scolatelo tirandolo su con la schiumarola conservando l’acqua che servirà per lessare la pasta. Affettate finemente la cipolla e fatela appassire in una tegame con l’olio. Appena la cipolla comincia a prendere colore bagnatela con un mestolo di acqua calda nella quale avrete fatto sciogliere lo zafferano.

Fate insaporire per qualche minuto quindi unite il cavolfiore, l’uvetta asciugata, i pinoli e i filetti d’acciuga spezzettati. Salate poco, mescolate, coprite e proseguite la cottura per un quarto d’ora.

Lessate la pasta nell’acqua di cottura del cavolfiore, scolatela al dente e dopo averla versata in una zuppiera riscaldata, conditela con il sugo preparato.

Coprite la zuppiera e fate riposare la pasta per qualche minuto prma di servirla.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X