Salatini al formaggio

Difficoltà
Media
Tempo
30 min di preparazione, 20 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
6 persone
Ingredienti
400 g di pasta sfoglia surgelata; 150 g di grana o di Gruyère; 1 tuorlo d'uovo; pepe
Preparazione

Stendete la pasta sul tavolo leggermente infarinato ricavando un quadrato di circa 25 cm di lato e di 3 mm di spessore.

Rifilate i lati con un coltello ben affilato e praticate una leggera incisione per tutta la lunghezza, al centro del quadrato, dividendolo esattamente in due rettangoli di 25 cm x 12,5.

Grattugiate il formaggio e distribuitelo su una metà del quadrato formando uno strato omogeneo. Spolveratelo con abbondante pepe appena macinato e ripiegate il lembo di pasta libero sul formaggio facendo combaciare esattamente i bordi.

Passate il mattarello sulla pasta senza premere troppo quindi diluite il tuorlo con due cucchiai di acqua fredda e spennellatelo sulla superficie facendo attenzione a non farlo sgocciolare oltre il bordo [l’uovo funzionerebbe da collante impedendo alla pasta di sollevarsi durante la cottura].

Con un taglio netto ricavate delle strisce di 1 cm x 12,5 e trasferitele sulla placca del forno bagnata di acqua fredda, dopo averle girate due volte su se stesse, formando una spirale.

Lasciate riposare i salatini per circa mezz’ora prima di metterli nel forno già caldo a 220°. Cuoceteli per circa 20 minuti e serviteli caldi o tiepidi.

Abbonati a Premium
X
X