Pasta Primavera

In sintesi

Difficoltà: Facile
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta secca

Il consiglio

"Questa classica versione della Pasta Primavera è stata servita a Felidia sin dall'inizio. È uno dei piatti favoriti di Tanya e Joe, che sono cresciuti a Felidia e hanno trascorso molte ore nel ristorante a fare i compiti e mangiare con la famiglia e gli amici, mentre ero occupata a lavorare in cucina o ad accogliere i clienti. Ora, quando arriva la primavera, lo chef Nicotra porta avanti la tradizione". Lidia Bastianich

Preparazione

Fate bollire dell’acqua salata in una pentola ampia.
Scaldate l’olio d’oliva in una padella grande a fuoco medio-alto, aggiungete l’aglio e cuocree per circa un minuto. Quando comincia a sfrigolare aggiungete i fagiolini e gli asparagi. Condire con ½ cucchiaino di sale, aggiungere mezza tazza di acqua di cottura della pasta, un mestolo alla volta, coprite la padella e cuocete per circa 2-3 minuti fino a quando le verdure non saranno morbide.
Aggiungete i pomodori e fate andare senza coperchio, per circa 3-4 minuti, fino a quando iniziano a raggrinzirsi. Aggiungi lo scalogno, i piselli, la panna e ½ tazza di acqua di cottura della pasta. Lasciar cuocere a fuoco lento fino a quando si riduce della metà, ci vorranno circa 2 minuti.
Nel frattempo buttate la pasta e cuocete i fusilli al dente,  poi trasferiteli nella padella con la salsa, cospargete con il basilico e mescolate per distribuire il condimento,  aggiungendo un po’ più di acqua se la pasta sembra asciutta.
Togliete la padella dal fuoco ed eliminate l’aglio. Cospargete con il Grana Padano grattugiato, mescolare e servire immediatamente.

Variante

Eliminate i pomodori. Invece del basilico tritato, preparate un pesto veloce nel robot da cucina con 4 tazze di foglie di basilico fresco, 3 cucchiai di pinoli tostati e ¼ di tazza di olio extra vergine di oliva. Aggiungete il pesto alla salsa quando aggiungate i fusilli e mescolate bene. A questo punto potrebbe essere necessario aggiungere un po ‘più di acqua di pasta, se il pesto addensasse troppo la salsa.

Foto:  Jennifer May

Il consiglio

"Questa classica versione della Pasta Primavera è stata servita a Felidia sin dall'inizio. È uno dei piatti favoriti di Tanya e Joe, che sono cresciuti a Felidia e hanno trascorso molte ore nel ristorante a fare i compiti e mangiare con la famiglia e gli amici, mentre ero occupata a lavorare in cucina o ad accogliere i clienti. Ora, quando arriva la primavera, lo chef Nicotra porta avanti la tradizione". Lidia Bastianich
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X