Timballetti di riso orientali

Preparazione

Sciacquate l’uvetta e mettetela ad ammollare in una tazza di acqua tiepida. Lavate i gamberetti, privateli della testa, sistemateli nell’apposito cestello e cuoceteli a vapore, lasciandoli cuocere per non più di due minuti quindi sgusciateli.

Scaldate l’olio in una piccola casseruola, unitevi il riso e, mescolando continuamente, fatelo tostare per un paio di minuti.

A questo punto, versate nella casseruola 4,5 dl di acqua bollente salata, incoperchiate e lasciate cuocere il riso, a fuoco dolcissimo e senza mai mescolare, per circa un quarto d’ora o fino a quando avrà assorbito tutta l’acqua.

Quando il riso è cotto, fuori dal fuoco, unitevi i gamberetti, il curry, l’uvetta, lavata e asciugata e i pinoli.

Mescolate bene quindi oliate leggermente otto piccoli stampini da crème caramel [alti e stretti, a forma di tronco di cono], fate aderire sul fondo di ogni stampino un dischetto di carta da forno e distribuitevi il riso.

Premetelo bene con il dorso di un cucchiaio e infine mettete gli stampini nel forno già caldo a 200° per cinque minuti.

Una volta tolti dal forno, attendete un paio di minuti prima di sformare i timballetti sul piatto da portata.

Abbonati a Premium
X
X