Triangoli di gamberi “alla piastra”

In sintesi

Difficoltà: Facile
Totale: 25 minPreparazione: 20 minCottura: 5 min
Portata: Antipasti
Ricetta di: Crostacei

Preparazione

Preparazione: 20 minuti + 1 ora di lievitazione

Preparare la pasta all’uovo, mescolando la farina con i due tuorli, fino ad ottenere una palla omogenea ed elastica. Coprire l’impasto con la pellicola trasparente e lasciar riposare per un’oretta.

Nel frattempo sgusciare i gamberi e condirli con un filo d’olio, una macinata di pepe, lo zenzero grattugiato, il succo e la scorza grattugiata del limone.

Stendere la pasta molto sottile e ricavare dei quadrati di cm 10 x 10. Confezionare i triangoli ponendo al centro un gambero e richiudendoli a triangolo (per agevolare l’operazione di chiusura pennellare i bordi con acqua).

Poco prima di servire ungere i triangoli con una emulsione di acqua e olio e cuocerli velocemente, da entrambi i lati, su una piastra ben calda.

Servire subito accompagnando i ravioli con un’emulsione di olio, succo di limone, grani di sale grosso e salsa di soia.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X