norcino

Grandi Salumi d’Italia. Ca’ Lumaco: salumi biologici di mora romagnola sull’appennino modenese

A Montetortore, una piccola frazione di Zocca aggrappata sugli Appennini fra Modena e Bologna, Emanuele Ferri alleva allo stato semibrado suini di razza mora romagnola. Le loro carni, trasformate in azienda, diventano salumi biologici ricchi di sapore e senza conservanti.

Mar. 14 2016

Grandi Salumi d’Italia. Giannelli: salumi fatti all’antica senza conservanti

Una tradizione di famiglia nel settore delle carni, sbocciata con la terza generazione nella produzione di salumi naturali. Recupero di vecchie ricette norcinee nessun uso di additivi e conservanti per tutti i prodotti Giannelli, dalla soppressata classica al filetto in ...Leggi altro

Gen. 18 2016

Grandi Salumi d’Italia. Branchi: il re del prosciutto cotto

 Un prosciutto cotto Alta Qualità, il Cotto '60, che non fa rimpiangere i migliori crudi. Cosce nazionali selezionate per i grandi prosciutti crudi italiani Dop, salagione manuale in arteria femorale, affumicatura a legna, maturazione prolungata, stagionatura in cantina naturale. E ...Leggi altro

Ott. 05 2015

Grandi Salumi d’Italia. Salumificio Santoro: alla ricerca del capocollo di Martina Franca

Se siete in vacanza, o di passaggio, sulla costa brindisina andate a Cisternino, paese dell'entroterra situato in uno dei paesaggi rurali più belli della Puglia, e cercate un prodotto territoriale: il capocollo di Martina Franca, salume Dop tipico della Valle ...Leggi altro

Ago. 24 2015

Grandi salumi d’Italia. Zavoli: La mora? Si conserva nella cera!

Azienda agricola romagnola alle spalle dell'Adriatico, poco distante dalle spiagge di Cattolica e Gabicce. Carni fresche, cereali e relative farine, olio extravergine d'oliva e salumi eccellenti di mora romagnola e di suino bianco ma allevato semibrado. Anche in un'esclusiva linea ...Leggi altro

Ago. 10 2015

Grandi Salumi d’Italia. Gamba: salumi biologici nella Val Brembana

Una delle prime aziende lombarde a puntare sul biologico, Gamba propone due linee di salumi: convenzionale e certificata “organic”. La sua cifra: i salami e i prodotti aromatizzati.

Mag. 25 2015

Grandi Salumi d’Italia. Boscacci: la bresaola di Bormio

Una delle aziende norcine di riferimento per quanto riguarda la bresaola: dal 1936. Il più tipico salume valtellinese è realizzato con i migliori tagli di bovino (la punta d'anca) e proposto anche di cervo. Oltre alla slinziga, sorella minore della ...Leggi altro

Mag. 11 2015

Grandi Salumi d’Italia. Simone Ferraro: una bresaola unica

Un outsider nel mondo della bresaola, realizzata senza additivi e conservanti. E soprattutto con carni fresche bovine di provenienza europea, anche con la pregiata fassona piemontese, e non con zebù congelato brasiliano. Non solo ottenuta dalla punta d'anca ma anche ...Leggi altro

Mar. 30 2015

Grandi Salumi d’Italia. Bernabei: il re di salsicce e porchetta ai Castelli Romani

Salumi della tradizione romana e prodotti innovativi proposti da Vitaliano Bernabei in tre linee: di suino rosa convenzionale, di cinta senese e di maiale nero dell’Appennino. E un bel ventaglio di salsicce da fetta ai vari gusti esclusivi, una coppa ...Leggi altro

Feb. 02 2015
Abbonati a Premium
X
X