8 Mar 2016 / 09:03

SalvApp, l'applicazione per migliorare la spesa fai da te. Un progetto di Unicoop di Firenze

Unicoop Firenze lancia SalvApp, un'applicazione per smartphone realizzata da Ncr Corporation che offre una vasta gamma di servizi per i consumatori. 

SalvApp, l'applicazione per migliorare la spesa fai da te. Un progetto di Unicoop di Firenze

Unicoop Firenze lancia SalvApp, un'applicazione per smartphone realizzata da Ncr Corporation che offre una vasta gamma di servizi per i consumatori. 

Fare la spesa non è mai stato così semplice come negli ultimi anni. Abbondano i siti online e i servizi di delivery per chi non ha tempo di andare al supermercato, ma il food shopping non può essere eliminato del tutto, almeno non ancora. E da quest'anno Unicoop Firenze offre la possibilità di vivere con un approccio diverso l’esperienza al supermercato. Come? Offrendo ai clienti un'applicazione per smartphone che rappresenta l'ultima novità nel campo della spesa fai da te. A realizzare SalvApp, così si chiama, il leader globale nelle soluzioni transazionali e di interazione con il consumatore, NCR Corporation (l'azienda, per capirci, che realizza gran parte degli sportelli bancomat comunemente utilizzati da tutti.

SalvApp

Ma come funziona SalvApp? Disponibile per Android e Apple, la app permette ai clienti di effettuare un vero e proprio check out dal proprio smartphone. I prodotti del supermercato possono essere scansionati direttamente dal telefono cellulare, velocizzando i tempi ed eliminando le code alla cassa. I clienti possono inoltre creare liste della spesa personalizzate e, una volta conclusi gli acquisti, possono pagare attraverso la sezione self-checkout della app.

Con 104 punti vendita in Toscana e 12 negozi a Roma, Unicoop Firenze impiega circa 8.500 persone e gestisce 63 mini market e 29 tra supermercati e ipermercati. Stiamo parlando, appunto, di una delle più grandi cooperative di consumatori in Italia. “Negli ultimi anni, in Unicoop Firenze abbiamo lavorato molto al programma di rinnovamento dell’intero portafoglio applicativo. Particolare attenzione è stata riposta alle nuove soluzioni destinate alla nostra rete di vendita e anche ai nostri Soci e clienti che già oggi utilizzano massivamente le soluzioni self service che abbiamo introdotto sin dal 1998”, ha commentato Riccardo Rapi, CIO, Unicoop Firenze.

Il progetto di Unicoop Firenze è stato premiato lo scorso 23 febbraio come “Best Ominichannel Solution”, durante la cerimonia dei “retail technology awards” dell’EHI Retail Institute, il primo giorno della fiera EuroCIS 2016 che si tiene a Dusseldorf.

Migliorando l'esperienza di acquisto attraverso un'applicazione per smartphone, si è notevolmente rafforzato l'approccio self-service di Unicoop”, ha spiegato Wolfgang Jonasson, Vice Presidente EMEA di NCR. “Con l'aumento massivo nell'adozione dei servizi digitali, NCR ha lavorato con Unicoop per creare una piattaforma in grado sia di fornire valore oggi, così come di preparare a mantenere una posizione di leadership nelle future tendenze del mondo retail”.

a cura di Michela Becchi

 

Abbiamo parlato di:
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Dal 1986 ad oggi

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition