18 Set 2014 / 10:09

Il Gusto per la Ricerca: Massimiliano Alajmo riunisce l’alta cucina per beneficenza

L’associazione benefica nata a Padova nel 2004 per iniziativa di Massimiliano Alajmo in collaborazione con la Fondazione Città della Speranza organizza ogni anno un appuntamento che riunisce grandi chef per finanziare la ricerca sulle neoplasie infantili. L’edizione 2014 avrà luogo a Mantova il 28 settembre, con un pranzo di gala nelle sale di Palazzo Ducale.
Il Gusto per la Ricerca: Massimiliano Alajmo riunisce l’alta cucina per beneficenza
L’associazione benefica nata a Padova nel 2004 per iniziativa di Massimiliano Alajmo in collaborazione con la Fondazione Città della Speranza organizza ogni anno un appuntamento che riunisce grandi chef per finanziare la ricerca sulle neoplasie infantili. L’edizione 2014 avrà luogo a Mantova il 28 settembre, con un pranzo di gala nelle sale di Palazzo Ducale.
Dieci anni fa grazie all’impegno di Massimiliano Alajmo, alla guida del pluripremiato ristorante Le Calandre, e con il sostegno di grandi chef – amici e colleghi di sempre - prendeva vita un progetto solidale a sostegno della ricerca scientifica sulle neoplasie infantili, coordinata dal dottor Stefano Bellon.
Da allora, con oltre un milione e mezzo di euro di donazioni raccolte all’attivo, ogni anno i vertici dell’eccellenza gastronomica si riuniscono per onorare l’appuntamento con Il Gusto per la Ricerca, raccogliendo fondi a favore della Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova – la città dei fratelli Alajmo – in collaborazione con la Fondazione Città della Speranza.
Per l’undicesima edizione del grande evento di beneficenza, i principali protagonisti dell’alta cucina italiana si incontreranno domenica 28 settembre a Mantova, negli spazi carichi di storia di Palazzo Ducale, che per l’occasione aprirà le porte del Museo e della residenza di Isabella D’Este per una visita esclusiva. A seguire il pranzo di gala allestito per gli ospiti (si parte da una quota di iscrizione di 350 euro, devoluti in beneficenza) dai grandi chef che lavoreranno in cucina fianco a fianco, tra presenze consolidate e nuovi volti che si uniscono al gruppo: Marco Sacco, Niko Romito, Mauro Colagreco, Oliver Glowing, Pino Cuttaia, Gianluca Fusto, Ezio Marinato, Mauro e Andrea Lorenzon e immancabile Massimiliano Alajmo a dirigere i giochi. Della cantina si occuperà suo fratello Raffaele, in collaborazione con Giorgio Pinchiorri, patron della prestigiosa Enoteca Pinchiorri di Firenze, per selezionare i vini in abbinamento ai piatti degli chef.
Il pranzo sarà intervallato dall’asta benefica battuta da Fabrizio Nonis e Davide Paolini.


Il Gusto per la Ricerca| Palazzo Ducale, Mantova | Il 28 settembre alle 11.30 |Quota di partecipazione 350 euro | Per prenotazioni 3801809692, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.ilgustoperlaricerca.it
Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition | JP edition