3 Lug 2012 / 17:07

"Spazi di vino": le cantine più belle

a cura di

L' appuntamento – giunto alla sua seconda edizione – è alla Biennale di Architettura, che si inaugura il 29 agosto a Venezia. Il Gambero Rosso, insieme all'Ordine architetti di Roma dell'Inarch, contribuirà alla valorizzazione delle aziende del settore enologico, individuando le cantine più belle realizzate negli ultimi anni.

http://med.gamberorosso.it/media/2012/07/319641_web.jpeg

L' appuntamento – giunto alla sua seconda edizione – è alla Biennale di Architettura, che si inaugura il 29 agosto a Venezia. Il Gambero Rosso, insieme all'Ordine architetti di Roma dell'Inarch, contribuirà alla valorizzazione delle aziende del settore enologico, individuando le cantine più belle realizzate negli ultimi anni.

a cura di


Questa volta tre importantissime realizzazioni legate alla produzione del vino saranno esposte all'interno del padiglione Italia curato dall'architetto Luca Zevi. C'è grandissima attesa per conoscere i nomi delle tre cantine.

Una è sicuramente Carapace, realizzata a Bevagna dai Lunelli del gruppo Ferrari Spumanti sul fantastico progetto realizzato da Arnaldo Pomodoro. Top secret le altre due cantine selezionate. Intanto l'Ordine degli Architetti e paesaggisti di Roma, Inarch e Gambero Rosso hanno concluso i lavori per l'assegnazione dei premi internazionali “Spazi di vino”, secondo il bando lanciato durante la Biennale 2010.

 

Tenuta Anfosso – Soldano (Im)

 

La commissione (per il Gambero Rosso i membri erano il presidente Paolo Cuccia, il direttore editoriale Carlo Ottaviano, Eleonora Guerini, curatore della Guida Vini d'italia e Francesco Codacci Pisanelli) è stata presieduta dall'architetto Edoardo Milesi, autore di alcuni degli esempi più significativi di cantine ecosostenibili in Umbria e Toscana.

“L’incontro dell’architettura con la cultura del vino – spiega Milesi - ha portato alla realizzazione di numerose cantine; il confronto dei diversi contributi realizzati o progettati permette di indagare l’innovativo percorso di trasformazione che queste opere hanno creato nella valorizzazione dei luoghi, della cultura o delle tradizioni locali".


San Giovenale agricola a Blera (Viterbo)

 

Sono state inoltre attribuite menzioni speciali per i professionisti “Under 40”, per significative soluzioni di “Interior design”. La commissione, con la collaborazione di Lorenzo Ruggeri del Gambero Rosso, ha premiato come miglior vino prodotto dalle cantine realizzate il Sirmian 2010 di Nals Margreid.

"La degustazione - ha motivato la commissione - dimostra un equilibrio di insieme in linea con un progetto produttivo centrato sulla ricerca della qualità assoluta”. Selezionate, infine, trenta tesi di laurea in ingegneria e architettura.

Tutti i lavori premiati saranno esposti nel corso di un evento a Venezia a settembre organizzato da Gambero Rosso, in collaborazione con la stessa Biennale, l'Ordine degli Architetti di Roma e Inarch.

 

Per saperne di più: www.cattedralidelvino.com

 

Precedente
Successivo

Partecipa alla discussione

Copyright 2015
Gambero Rosso Spa
P.Iva06051141007, Italy
All Rights Reserved

EN edition