Calamarata con zucca, provola e guanciale croccante

In sintesi

Preparazione

Tagliare grossolanamente la zucca e farla stufare in una padella con due cucchiai di olio extravergine d’oliva e mezzo scalogno tritato. Salare e lasciar cuocere per circa 15 minuti. Frullare un terzo della zucca preparata e tenere da parte. Tagliare la provola a dadini e metterla in una ciotolina. Tagliare il guanciale a cubetti e farlo rosolare in padella antiaderente, messa sul fuoco qualche istante prima (non occorre aggiungere olio, il guanciale tirerà fuori il suo grasso). Cuocere fino a rendere il guanciale croccante, togliere dal fuoco e lasciar scolare su carta assorbente. Versare la pasta in acqua bollente e salata e scolare tre minuti prima rispetto al tempo indicato sulla confezione (conservare sempre un bicchiere di acqua di cottura). Mantecare la pasta in padella con la zucca a dadini, aggiungere la zucca frullata, se necessario un cucchiaio di acqua di cottura e la provola (chi non ama la provola filante nel piatto la può aggiungere a fuoco spento, rimane compatta e il sapore non cambia). Servire nei piatti e guarnire con il guanciale croccante.

A cura di Sara Bonamini

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X