Crostini con le acciughe

In sintesi

Preparazione

Staccate la testa delle acciughe prendendola con due dita e premendo leggermente: tirando la testa in avanti usciranno anche le interiora. Apritele quindi a libro togliendo contemporaneamente la lisca. Lavatele bene sotto l’acqua corrente e asciugatele allargandole su un doppio foglio di carta da cucina.

Scaldate l’olio in una padella e fatevi rosolare dolcemente gli spicchi d’aglio tagliati a fettine e qualche fogliolina di rosmarino.

Quando l’aglio ha preso un leggero colore, versate nella padella le acciughe e fatele saltare per cinque minuti a fuoco vivace, mescolandole spesso. Insaporitele con sale e pepe e bagnatele con il vino.

Appena sfumato, ritirate la padella dal fuoco e lasciate un po’ intiepidire il pesce prima di versarlo nel bicchiere del mixer con tutto il fondo di cottura.

Unitevi il tonno, e una manciatina di prezzemolo (lavato e ben asciugato) e frullate per un minuto a velocità media.

Affettate il pane e tostatelo leggermente.

Con il composto di acciughe, formate una cupoletta al centro di un largo piatto rotondo e accomodate tutto intorno i crostini di pane, i pomodori e i cetriolini.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X